12 Luglio 2024

Vittoria contro Pieve e quarto posto finale: il Giacobazzi Modena termina la stagione con il sorriso

0

Giacobazzi Modena, vittoria e quarto posto finale (foto Giacobazzi Modena)

Il Giacobazzi Modena chiude il campionato con una vittoria e il quarto posto. Al “Luciano Zanetti” di Collegarola, il XV di coach Rovina supera 45-12 il Rugby Pieve, aggiudicandosi la posta piena in palio e concludendo il proprio percorso stagionale con un successo interno.

La cronaca del match è riportata sui canali ufficiali del Modena Rugby.

Partenza in salita per Modena, che al 12’ resta con un uomo in meno per dieci minuti (giallo a Trotta per infrazione sul mediano di mischia ospite), ma non rinuncia ad attaccare e al 19’ passa in vantaggio: l’azione in velocità del Giacobazzi libera in posizione centrale Mazzi, che elude il placcaggio dell’ultimo difendente e va a segno. Raddoppio biancoverdeblù 4 minuti più tardi: dalla touche è il solito Musajo a prendere l’ovale, resistere al placcaggio e schiacciare in meta. Alla mezz’ora di gioco arriva la reazione di Pieve, in meta con Cocchiarelli, poi nel finale di tempo Modena sfodera la specialità della casa: touche dai cinque metri, maul avanzante e la mano di Rodriguez a chiudere l’azione. Assandri fa 3 su 3 alla trasformazione e Modena chiude la prima frazione avanti 21-5.

Ritmi alti, nonostante il caldo, anche nella ripresa, aperta al 3’ dalla meta del bonus di Modena: questa volta è Ori a mettere la firma sul match dopo un efficace carretto della mischia. Gli ospiti ci provano, ma prima del secondo water break di giornata è ancora il Giacobazzi a colpire con Marco Venturelli, che sfonda la linea difensiva pievese e aumenta il divario. Coach Rovina conclude i cambi, dando spazio a Pagliai e Pergola, ed è proprio quest’ultimo a prendersi la scena nell’ultimo quarto di gara, con una doppietta intervallata dalla seconda meta ospite. Al fischio finale è festa a Collegarola: il Giacobazzi chiude il campionato al quarto posto in classifica, dietro a Romagna (promossa in serie A), Colorno e Bologna, con un bilancio di 16 vittorie, 1 pari e 5 sconfitte. 

TABELLINO

Giacobazzi Modena Rugby 1965-Rugby Pieve 45-12

Marcature: 19’ meta Mazzi tr Assandri, 23’ meta Musajo tr Assandri, 30’ meta Cocchiarelli, 35’ meta Rodriguez tr Assandri; 43’ meta Ori, 60’ meta Venturelli M. tr Assandri, 69’ meta Pergola, 74’ meta Pritoni tr Accorsi, 79’ meta Pergola tr Esposito.

Giacobazzi Modena: Assandri (60’ Pergola); Trotta (55’ Pianigiani), Mazzi, Orlandi, Cevolani; Michelini (44’ Messora), Esposito; Musajo, Flores (61’ Zanni), Venturelli L. (52’ Operoso); Venturelli M., Bellei; Ori, Rodriguez (61’ Pagliai), Morelli (41’ Malisano). All. Rovina.

Rugby Pieve: Minarelli; Marchesini, Tanzilli, Aleotti, Ciffolillo; Fabbri, Accorsi; Cocchiarelli, Taddia, Serra; Zannarini, Preda; Lindelli, Cassani, Piunti. A disposizione: Pritoni, Mulè, Giannasi, Gambacorta, Mandrioli, Zerbini, Negrini. All. Balboni.

Arbitro: Filippo Marchi (Reggio Emilia).

Note: Ammoniti: 12’ Trotta (Giacobazzi Modena), 33’ Preda (Pieve), 71’ Ori (Giacobazzi Modena). Risultato primo tempo: 21-5. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Rugby Pieve 0.

Serie B, girone 2 – risultati 22° turno: UR San Benedetto-Romagna 10-69 (0-5), Giacobazzi Modena-Rugby Pieve 45-12 (5-0), Bologna Rugby-Lions Amaranto 66-26 (5-1), Highlanders Formigine-Firenze 14-43 (0-5), Gubbio-Jesi 29-27 (5-2), Colorno B-Cus Siena 52-13 (5-0).

Classifica finale: Romagna 105, Colorno B 92, Bologna Rugby 90, Giacobazzi Modena 84, Rugby Pieve 59, UR San Benedetto 50, Cus Siena 45, Jesi 41, Lions Amaranto 39, Gubbio 35, Firenze 24, Highlanders Formigine 14.

(fonte foto: Giacobazzi Modena – www.modenarugby1965.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *