24 Maggio 2024

Univolley, due vittorie pesantissime: la D/M batte la capolista, la B/M conquista punti salvezza. KO ad un passo dal tie-break per la D/F

0

Univolley, la D Maschile stende la capolista (foto Univolley Carpi)

Due vittorie e una sconfitta. Weekend tutto sommato positivo, quello vissuto in casa Univolley Carpi: successi pesanti per la B Maschile, che conquista punti salvezza, e per la D Maschile, che sbanca il campo della capolista; la D Femminile cade in casa ma sfiora di pochissimo la possibilità di giocare il tie-break.

PUNTI PESANTISSIMI IN CHIAVE SALVEZZA PER LA B MASCHILE

Univolley Carpi – Modena Volley 3-0 (25-21/25-17/25-20)

Bella vittoria casalinga della Serie B/M contro la giovane formazione di Modena Volley che rivendica la sconfitta dell’andata e porta tre punti fondamentali per la corsa salvezza.
Primo parziale in cui la formazione carpigiana gioca in maniera concreta e mette in difficoltà con il proprio servizio la formazione modenese che è costretta a forzare per cercare il punto (25-21).
Secondo set e stesso copione del precedente, dove i padroni di casa continuano sicuri con la propria frase break e continua a gestire in maniera tranquilla il gioco allungando nel punteggio (25-17).
Terzo ed ultimo parziale giocato bene dai carpigiani in cui i modenesi tentano l’ultimo assalto per provare a riaprire il match, ma nonostante tutto la formazione di casa organizza bene il proprio attacco e porta a casa tre punti fondamentali per la corsa salvezza (25-20).
Ora la pausa, che permetterà a Coach Santini di lavorare sugli aspetti che funzionano meno per il rush finale di campionato.

TABELLINO
Univolley Carpi: Paletta (L1), Martello, Grassano 10, Shelepayuk, Massa, Lorenzini 18, Bonante, Di Primio, Formentini (L2), Delon 1, Orlando 8, Porta 13, Garaouy 5, Santini. All. Santini, 2° All. Bellini.

Ace 5/3 – Muri 4/5 – Err 19/20

IMPRESA DELLA D MASCHILE: BATTUTA LA CAPOLISTA, REDUCE DA 19 VITTORIE DI FILA

Pgs Fides Casinalbo – Univolley Carpi 1-3 (20-25/25-17/23-25/22-25)

La Serie D/M torna vittoriosa contro Pgs Fides e interrompe, dopo 19 gare, l’imbattibilità della formazione di casa giocando una partita di altissimo livello.
Primo parziale in cui i carpigiani partono fortissimo al servizio e si portano in vantaggio mettendo in difficoltà il sistema di gioco avversario. La formazione di casa prova a seguire la scia degli ospiti ma non riesce nella rimonta (20-25).
Secondo set di “black out” per i ragazzi di coach Forghieri, che faticano in ricezione e subiscono l’attacco avversario, più incisivo ed efficace. Il gap dei modenesi è alto e nonostante qualche fiammata degli ospiti la partita torna in parità (25-17).
Terzo parziale combattuto punto a punto fino alla fine, in cui i padroni di casa continuano sulla falsa riga del parziale precedente, battono bene e tengono un buon sistema di muro-difesa. L’entusiasmo degli ospiti però non è da meno e piano piano ritrovano il buon gioco riuscendo a spuntarla sul finale con un bel turno al servizio che costringe l’avversario all’errore (23-25).
Quarto ed ultimo parziale al cardiopalma, dove i carpigiani continuano a martellare in attacco e mettono in seria difficoltà i padroni di casa, che cercano in tutti i modi di impensierire gli avversari con il servizio ma, nonostante un tentativo di rimonta finale, lasciano per la prima volta 3 punti sul campo di casa (22-25).
Importante vittoria e dimostrazione dell’Univolley, terza in classifica e con l’obiettivo di raggiungere un piazzamento di rilievo per poter entrare nei playoff.

TABELLINO
Univolley Carpi: Gasparini Casari 1, Dealbi D. 10, Ghidoni 3, Mescoli 0, Zanichelli 1, Pellacani 1, Pincelli (L1) NE, Dealbi A. NE, Rossi F (L2), Gasparotto 4, Gasparini 25, Tiri 14, Rossi L. 4, Bonaccini NE. All. Forghieri, 2^ All. Mugnaini, Dir. Dealbi.
Pgs Fides: Gibellini, Pagani, Agazzani, Mammi, Corradi, Lugli, Dallai, Devoti, Tondelli, Gherpelli, Montagnani, Scannavini, Martinelli, Martinelli. All. Tacconi.

Ace 7/8 – Bs 16/17 – Muri 5/10

SERIE D FEMMINILE, SCONFITTA AD UN PASSO DAL TIE-BREAK

Univolley Carpi – Saturno Guastalla 1-3 (15-25/25-23/15-25/28-30)

Tra le mura di casa del Pala Hack, la Serie D/F impensierisce la formazione di Guastalla e si ferma ad un passo dal tie break.
Nel primo parziale la formazione di casa inizia commettendo qualche errore di troppo e lascia alle reggiane la possibilità di potarsi in vantaggio senza troppe preoccupazioni (15-25).
Nel secondo set le carpigiane riescono ad ingranare grazie ad un servizio più incisivo ed una buona correlazione muro-difesa mettendo a dura prova la resistenza e l’efficacia dell’attacco avversario, che è costretto a sbagliare qualcosa in più e le ragazze riportano la sfida in parità (25-23).
Nel terzo parziale, dopo la lotta punto a punto in quello precedente, le padrone di casa subiscono un calo che costa caro e consente alle avversarie di ritrovare fiducia e punti importanti per portarsi ad un solo set dalla vittoria piena (15-25).
Quarto ed ultimo set al cardiopalma, dove le due formazioni giocano per tutta la durata del set punto a punto regalando al pubblico un bello spettacolo e si è concluso soltanto ai vantaggi a favore delle ospiti, grazie alla maggior esperienza che le ha portate a vincere i punti decisivi (28-30).

TABELLINO

Univolley Carpi: Saetti 1, Nasi 0, Mussini 7, Manni 21, Bignami 10, Raugei 1, Barozzi 3, Copelli 3, Ricci 9, Bianco 1, Maramotti (L1), Lugli (L2). All. Guerzoni, 2° All. Po.

(fonte foto: Univolley Carpi – www.univolleycarpi.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *