19 Maggio 2024

Il Carpi vola sulle ali del proprio bomber: Simone Saporetti capocannoniere dell’intera Serie D

0

L'esultanza di Saporetti dopo il gol al Mezzolara (foto AC Carpi - Daniele Lugli)

Una stagione, finora, molto vicina alla perfezione.

Il Carpi, da un paio di settimane, dopo il successo interno nel big-match con il Ravenna, ha conquistato la vetta del girone D di Serie D, accendendo l’entusiasmo intorno ad una squadra che ha saputo recuperare 13 punti ai rivali (alla 19^giornata i biancorossi erano a quota 31, i romagnoli a 42), e trovando risposte positive da tutti i calciatori in rosa, capaci di reagire dopo diversi momenti difficili.

Nella rimonta dei ragazzi di mister Serpini è stato fondamentale il cambio di passo della difesa, che nelle ultime 10 giornate è la meno battuta del girone, ma anche riuscire a mantenere la costanza offensiva, con i biancorossi che hanno siglato ben 55 gol in 28 gare, statistica che li rende per distacco il miglior attacco del gruppo D. Simbolo della verve offensiva del Carpi è senz’altro Simone Saporetti, capocannoniere dei Falconi, che con il gol siglato al Mezzolara nel 3-0 di domenica scorsa, ha raggiunto quota 20 reti in campionato, primo calciatore in assoluto dell’intera Serie D a riuscirci nella stagione 2023/24.

Dando uno sguardo alla classifica marcatori di ciascun girone, infatti, il numero di gol segnati da Saporetti risalta in modo particolare, specialmente tenendo conto del fatto che il 10 biancorosso risulta essere il più prolifico dell’intera D, nonostante vi siano gironi in cui si sono disputate ben quattro gare in più. Dato statistico ancor più impressionante è quello relativo alle presenze: considerando le tre giornate di squalifica rimediate dopo l’espulsione diretta all’andata contro il Lentigione, Saporetti ha giocato 25 gare, quindi tre in meno rispetto a quelle disputate nel girone D. Ad “inseguire” l’attaccante romagnolo vi sono specialmente Di Renzo (Roma City – 18 gol) e il trio Mignani (Pianese), Cardella (Nocerina) e Cocco (Trapani), autori di 17 reti a testa. Con un Saporetti così decisivo ed un’intera squadra in forma, il Carpi può e deve sognare in grande.

CAPOCANNONIERI PER GIRONE

GIRONE A – 32 giornate disputate – Musso (Bra), Ponsat (Chisola), Miracoli (Ligorna) – 15 gol

GIRONE B – 32 giornate disputate – Recino (Piacenza) – 16 gol

GIRONE C – 28 giornate disputate – Nicoloso (Portogruaro), Gnago (Treviso) – 14 gol

GIRONE D – 28 giornate disputate – SAPORETTI (CARPI) – 20 gol

GIRONE E – 28 giornate disputate – Mignani (Pianese) – 17 gol

GIRONE F – 28 giornate disputate – Di Renzo (Roma City) – 18 gol

GIRONE G – 28 giornate disputate – Cardella (Nocerina) – 17 gol

GIRONE H – 28 giornate disputate – Loiodice (Altamura), Palermo (Martina) – 12 gol

GIRONE I – 28 giornate disputate – Cocco (Trapani) – 17 gol

(fonte foto: A.C. Carpi Calcio – www.carpicalcio.it – Daniele Lugli)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *