19 Maggio 2024

Il Sassuolo Femminile sfata il tabù “Ricci”: Philtjens e Pleidrup firmano il 2-0 al Napoli

0

L'esultanza di Pleidrup (foto US Sassuolo)

Il Sassuolo Femminile sfata il tabù “Ricci”. Nel lunch match della 15^giornata di Serie A, le neroverdi battono per 2-0 il Napoli, conquistando la prima vittoria casalinga stagionale, fondamentale per restare nella parte alta della classifica: decidono i gol di Philtjens e Pleidrup, entrambi arrivati nella ripresa.

Nel primo tempo, buon avvio delle ragazze di mister Piovani, che ci provano due volte con Clelland, fermata da Bacic, che prima mette in angolo, e nella seconda occasione compie uno strepitoso intervento con i piedi. Al quarto d’ora è Kullashi a tentare la conclusione, con Bacic ancora attenta e brava a deviare in corner. La prima frazione prosegue seguendo la stessa trama, con il Sassuolo a gestire il pallone, senza però riuscire ad impensierire le ospiti, ed il Napoli che tenta di colpire in ripartenza. Si va a riposo sullo 0-0.

Durante l’intervallo, mister Piovani inserisce Poje Mihelic, sostituendo Pondini. In avvio di ripresa è ancora Lana Clelland ad andare vicino al gol per due volte: l’attaccante neroverde prima prova una conclusione su cui Bacic è costretta a mettere in angolo e poi, sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, colpisce di testa, mandando tra le braccia dell’estremo difensore ospite. Al 62′ il Sassuolo trova il vantaggio: Philtjens, in proiezione offensiva, si inserisce in area e calcia, trovando la decisiva deviazione di Di Bari, che mette fuori causa Bacic, con la sfera che termina in rete. Le neroverdi, sulle ali dell’entusiasmo, conquistano un penalty qualche istante più tardi, per un fallo in mischia; dal dischetto va Sabatino, che si fa però ipnotizzare da Bacic. Nei minuti successivi, Kullashi manca per due volte il gol del raddoppio, trovando sulla propria strada una straordinaria Bacic, che toglie dallo specchio due conclusioni insidiose della neroverde. Minuto 79, il Sassuolo raddoppia: angolo dalla sinistra, Pleidrup stacca e manda la palla alle spalle di Bacic, firmando il 2-0. Entrano anche Monterubbiano, Sciabica, Santoro e Simon, con le neroverdi che conquistano il secondo rigore di giornata all’83’, quando è proprio Monterubbiano a venire stesa in area. Dal dischetto stavolta va Clelland, ma Bacic intuisce ancora e respinge. Nei 3′ di recupero non accade altro, al triplice fischio è il Sassuolo a trionfare: per le ragazze di mister Piovani arriva la sesta vittoria stagionale, prima tra le mura amiche, salendo così a quota 20 punti, al quinto posto in classifica.

(fonte foto: U.S. Sassuolo – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *