24 Maggio 2024

Pinamonti segna, Consigli sigilla: il Sassuolo batte la Fiorentina e trova tre punti pesantissimi

0

Il Sassuolo torna al successo: Fiorentina battuta 1-0 (foto US Sassuolo)

Con le unghie e con i denti, il Sassuolo torna alla vittoria. Al “Mapei Stadium”, i neroverdi battono 1-0 la Fiorentina dopo un match dalle mille emozioni: decide il gol di Pinamonti, arrivato dopo 9′; nella ripresa, Consigli para un rigore a Bonaventura.

Dionisi schiera i suoi con il consueto 4-2-3-1: Consigli tra i pali; Toljan, Erlic, Ferrari e Pedersen a comporre il pacchetto arretrato, protetto da Matheus Henrique e Boloca; davanti, a supporto dell’unica punta Pinamonti, ci sono Berardi, Thorstvedt e Laurientè. Buon avvio del Sassuolo, che al 9′ sblocca il risultato: imbucata di Matheus Henrique per Pedersen, che entra in area dalla sinistra e mette al centro per Pinamonti, la cui conclusione non lascia scampo a Terracciano e termina nell’angolino lontano. Gli ospiti accusano il colpo ed al 12′ i neroverdi hanno un’altra buona opportunità in contropiede, ma Pinamonti calcia alto da posizione defilata. Qualche istante più tardi è Laurientè a provare la conclusione dalla lunga distanza, ma la palla termina a lato di poco. Al 19′ i padroni di casa troverebbero anche il raddoppio con Berardi, pescato però in posizione di off-side. La gara rimane vivace per tutta la prima frazione, ma le occasioni latitano: si va quindi a riposo sull’1-0.

In avvio di ripresa, sul primo corner guadagnato, il Sassuolo trova il raddoppio con Thorstvedt, che sugli sviluppi dell’azione calcia da pochi passi e batte Terracciano; dopo un consulto al VAR, però, Abisso annulla per posizione di off-side di Matheus Henrique. Al 59′ si vede la Fiorentina, con Ikonè che tenta una conclusione spiovente dalla distanza, mandando la palla sul fondo. Minuto 62, svolta nel match: sugli sviluppi di un corner, Milenkovic colpisce di testa, trovando il braccio largo di Ferrari; per Abisso non ci sono dubbi, è rigore: dal dischetto va Bonaventura, che si fa ipnotizzare da Consigli, che respinge e salva i neroverdi. Qualche istante più tardi i viola trovano il gol con Martinez Quarta, che ribadisce a rete dopo il palo di Duncan; anche in questo caso, però, interviene il VAR, che segnala il fuorigioco del difensore argentino. La partita si accende definitivamente e la Fiorentina va ancora vicina al gol, con Beltran che calcia in acrobazia a porta vuota, ma Ferrari salva tutto e manda in angolo; sugli sviluppi del corner, miracolo di Consigli sul colpo di testa di Milenkovic, poi Duncan manda a lato. Tra il 75′ e l’85’ mister Dionisi opera quattro cambi: dentro Tressoldi per Laurientè, poi Bajrami per Berardi, infine Missori e Mulattieri per Toljan (infortunato) e Pinamonti. Al 90′ c’è un’opportunità in contropiede per i neroverdi, con Bajrami che imbecca Mulattieri, murato al momento della conclusione. Minuto 92, Ikonè parte sulla destra e calcia, rientrando verso il centro: palla a lato di un nulla. Dopo 7′ abbondanti di recupero, non accade altro: al triplice fischio è trionfo Sassuolo: i ragazzi di mister Dionisi conquistano la quinta vittoria stagionale (il digiuno durava dal 26 Novembre), salendo a quota 19 in classifica ed allontanandosi momentaneamente dalla zona calda della classifica.

TABELLINO

SASSUOLO: (4-2-3-1) Consigli; Toljan (dall’85’ Missori), Erlic, Ferrari, Pedersen; Boloca, Matheus Henrique; Berardi (dall’80’ Bajrami), Thorstvedt, Laurientè (dal 75′ Tressoldi); Pinamonti (dall’85’ Mulattieri). A disp.: Pegolo, Cragno, Ceide, Alvarez, Castillejo, Viti, Volpato, Lipani. All.: Dionisi.

FIORENTINA: (4-2-3-1) Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Arthur (dal 52′ Beltran), Mandragora (dal 52′ Duncan); Ikonè, Bonaventura (dal 79′ Barak), Brekalo (dal 74′ Parisi); Nzola. A disp.: Martinelli, Vannucchi, Christensen, Maxime Lopez, Ranieri, Infantino, Mina, Pierozzi, Amatucci. All.: Italiano.

Arbitro: sig. Rosario Abisso di Palermo.

Assistenti arbitrali: Vito Mastrodonato di Molfetta e Alex Cavallina di Parma.

4^ufficiale: sig. Giovanni Ayroldi di Molfetta.

VAR: sig. Valerio Marini di Roma1. – AVAR: sig. Matteo Gariglio di Pinerolo.

MARCATORE: 9′ Pinamonti (S).

AMMONITI: Matheus Henrique, Pinamonti, Berardi (S); Martinez Quarta, Ikonè (F). – ANGOLI: 8-1 per la Fiorentina. – RECUPERI: 1′ p.t.; 7′ s.t..

(fonte foto: U.S. Sassuolo Calcio – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *