25 Maggio 2024

Legni ed episodi condannano il Carpi: il Forlì vince 2-1 con un gol al 90′

0

Carpi, sfortunato KO a Forlì (foto Alessandro Torelli)

La più classica delle beffe stende il Carpi. Al “Morgagni” di Forlì, i biancorossi cedono 2-1 in rimonta ai padroni di casa: vantaggio ospite siglato al 19′ da Saporetti, pari romagnolo al 68′ con Greselin, gol-vittoria degli uomini di Antonioli con Babbi al 90′.

Il Carpi parte con il piglio giusto e trova subito il vantaggio, al minuto 8, quando Sall si avventa su una conclusione di Cortesi che colpisce il palo ed insacca, ma il gol viene annullato per un off-side molto dubbio. Poco più tardi l’esordiente Lorenzi, portierino classe 2006, si esibisce in una gran parata sulla conclusione di Greselin, negando la rete al Forlì. Lo 0-1 arriva al 19′: azione personale di Sall, che dribbla un paio di difensori e serve Saporetti, che insacca a porta sguarnita. I ragazzi di mister Serpini (oggi ultimo turno di squalifica) chiudono alla grande la prima frazione e vanno due volte vicino al raddoppio, con Forapani che al 27′ mette a lato, e poi con Cortesi che coglie la traversa con una gran conclusione volante. Si va a riposo sullo 0-1.

In avvio di ripresa, Cortesi sfiora il raddoppio, mentre Bonandi va vicino al pari, ma la svolta del match arriva al 68′ quando, su ribaltamento veloce di fronte, Greselin riceve al limite e batte Lorenzi, siglando l’1-1. Il Carpi reagisce subito e sfiora il gol con Rossi, che si vede negare il gol su un colpo di testa diretto all’incrocio, su cui Pezzolato e la traversa sventano il pericolo. Nel finale, altro episodio controverso: Masini stende Saporetti in area, ma per il direttore di gara non c’è nulla. Al 90′, per i Falconi arriva la beffa: Merlonghi imbecca il subentrato Babbi, che supera Lorenzi e sigla il definitivo 2-1, che consegna il successo al Forlì.

Per il Carpi è il quinto K.O. stagionale, secondo consecutivo in trasferta, che lascia i biancorossi inchiodati a quota 24, ad un passo dalla zona playoff; si torna in campo fra sette giorni, quando al “Cabassi” arriverà l’Imolese.

TABELLINO

FORLI’ (4-3-3): Pezzolato; Masini, Maggioli Drudi, Rossi; Prestianni (dal 52′ Bonandi), Gaiola, Casadio (dal 56′ Pecci); Mosole (dal 65′ Barbatosta), Merlonghi (dal 93′ Tafa), Greselin (dall’84′ Babbi). A disp.: Zamagni, Checchi, Valentini, Graziani. All. Antonioli.

CARPI (4-3-1-2): Lorenzi; Tcheuna, Bouhali, Calanca, Cecotti (dal 71′ Sabattini); Mandelli, D’Orsi (dall’86′ Larhrib), Forapani (dal 93′ Arrondini); Cortesi (dal 59′ Rossi), Saporetti, Sall. A disp.: Rinaldini, Verza, Laamane, Ofoasi, Quarena. All. Magistro.

Arbitro: Sig. Fabio Franzò sez. Siracusa / Assistenti: Jordan – Reitano

MARCATORI: 19′ Saporetti (C), 68′ Greselin (F), 90′ Babbi (F)

Ammoniti: Maggioli, Pecci, Babbi (F). – Recuperi: 2’ p.t.; 5′ s.t..

(fonte foto: AC Carpi Calcio – www.carpicalcio.it – Alessandro Torelli)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *