12 Luglio 2024

Modena Volley, coach Petrella: “Con Perugia una partita particolare, bello incontrare Lorenzetti”. Rinaldi: “Grinta e determinazione per una partita importante”

0

Modena Volley, parlano Petrella e Rinaldi (foto Modena Volley)

L’allievo sfida il maestro. Questa mattina, al PalaPanini, in occasione della presentazione della partnership tra Modena Volley e Vis Hydraulics, sono intervenuti coach Francesco Petrella, che nella sfida con Perugia ritroverà coach Lorenzetti, di cui è stato assistente e vice per sette anni, oltre a Tommaso Rinaldi ed il CEO dell’azienda Adamo Venturelli.

Così coach Petrella: “Nel percorso di maturazione e di crescita di una squadra giovane ci stanno anche le sconfitte pesanti e i quattro in pagella, servono per capire che qualcosa si è sbagliato e per ripartire nel modo giusto. Lorenzetti? Durante questa settimana non ci siamo sentiti, dal punto di vista personale sarà sicuramente una partita particolare. Sarà bello incontrare Angelo” – dice – “e speriamo che per entrambe le squadre sia un’occasione per disputare una gara di livello. Sappiamo tutti che Perugia è una formazione importante, c’è l’esigenza da parte nostra di avere più attenzione al livello di gioco e successivamente pensare al risultato. Battuta e ricezione? Stiamo lavorando da inizio preparazione su questo aspetto, ma non solo. Dovremo migliorare e crescere sotto ogni punto di vista”.

Parla poi Tommaso Rinaldi, schiacciatore gialloblu: “In settimana abbiamo affrontato da grande squadra e da grande gruppo la sconfitta con Monza, fin da subito ci siamo presi le nostre responsabilità e già dal giorno successivo abbiamo iniziato a pensare a tornare in palestra ad allenarci nel miglior modo possibile. A Perugia ci attende una partita molto importante, ci darà grandi opportunità e ci farà vedere a che livello siamo arrivati. In questo campionato non esistono gare impossibili, sarà una battaglia” – dice – “da affrontare con la consapevolezza che loro potranno metterci in difficoltà e in cui dovremo farci trovare pronti con grinta e determinazione. Fisicamente mi sento bene, anche se qualche problemino c’è nonostante non sia nulla di grave. Stiamo lavorando tanto per migliorare e crescere sotto ogni punto di vista, sono molto motivato perché questa è una squadra che mi piace e quindi continuiamo ad allenarci al massimo”.

In chiusura, parla il CEO di Vis Hydraulics, Adamo Venturelli: “Dopo cinque anni di sponsorizzazione possiamo dire di essere a casa nostra” – racconta – “c’è una comunione di intenti con il nuovo corso. Con Christian e Michele Storci siamo amici da quando avevamo cinque anni e lavoriamo insieme, ho conosciuto Giulia Gabana che è una grandissima persona e sposo al 100% il progetto di Modena Volley. Da sponsor e da tifoso, dico che ci sono tutti gli ingredienti per fare bene”.

(fonte foto: Modena Volley – www.modenavolley.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *