24 Maggio 2024

Modena, a Catanzaro con diverse assenze. Bianco: “Gli infortuni? Opportunità per chi ha giocato meno. Catanzaro squadra forte, sarà una bella partita”

0

Le parole di Bianco nel pre-partita (foto Modena FC)

Un Modena con tante assenze verso la difficile trasferta di Catanzaro.

Alla vigilia del match in terra calabrese, parla mister Paolo Bianco, che si concentra sul momento dei suoi: “L’equilibrio è qualcosa che cerco continuamente, non mi deprimo nei momenti di difficoltà e non mi esalto nei momenti positivi, perché in un percorso si possono trovare ostacoli, che vanno affrontati e superati. Dopo la prima sosta e le tre vittorie sembravamo la squadra da battere, dopo la seconda sosta invece una squadra che si dovesse salvare: ci vuole equilibrio in tutto, e oggi siamo una squadra che dopo la sosta ha fatto sette punti in tre partite, ma dobbiamo essere equilibrati, come già facciamo come squadra e società. Ovviamente” – dice – “la gente si esalta, anche la stampa, ed allo stesso tempo, quando le cose vanno male, tende a deprimersi: noi però dobbiamo essere equilibrati”.

Sull’avversario di questo turno, Bianco dice: “Il Catanzaro è una squadra che viene da un anno e mezzo con lo stesso allenatore, l’anno scorso hanno stravinto il campionato e quest’anno stanno dando continuità a quanto fatto la scorsa stagione. Sono più avanti di noi nel percorso, è una squadra difficile da affrontare, perché è la squadra con la maggiore percentuale di possesso palla del campionato, ne conosciamo i punti di forza, ma ovviamente ha anche punti deboli. Si gioca in casa loro, sappiamo benissimo che è un campo difficile sia per l’ambiente, sia perché giochiamo con una squadra che sa cosa fare nelle due fasi”.

In chiusura, un appunto sulla vittoria con la Ternana e sulla difficile situazione infortuni: “Dopo la partita con la Ternana non ero arrabbiato, ma credevo che il 2-1 fosse un risultato stretto per quanto fatto dai ragazzi, avremmo meritato un risultato più rotondo, che sarebbe stato giusto per quanto visto in campo. Infortuni? Ieri abbiamo perso anche Gerli, che insieme a Gagno, Cauz, Gargiulo, Strizzolo e Falcinelli non sarà della partita. Periodo difficile” – spiega Bianco – “in cui il cambio di clima non aiuta, per me gli infortuni devono essere un’opportunità per chi ha avuto meno spazio, dico sempre che siamo una squadra con tanti elementi, alcuni dei quali non trovano spazio ma non per demeriti propri. Guardando il bicchiere mezzo pieno, per chi ha giocato meno dev’essere un’opportunità di mettersi in mostra e dimostrare tutto ciò che di buono è stato fatto in questi primi quattro mesi insieme”.

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *