24 Maggio 2024

I rigori premiano il Sassuolo: Spezia battuto ed ottavi di Coppa Italia conquistati

0

Il Sassuolo supera lo Spezia ai rigori e va agli ottavi di Coppa Italia (foto US Sassuolo)

Il Sassuolo passa agli ottavi di Coppa Italia. Al “Mapei Stadium”, dopo aver chiuso i tempi regolamentari e supplementari sullo 0-0, i neroverdi superano lo Spezia ai rigori, superando i sedicesimi e raggiungendo l’Atalanta al turno successivo.

Primo tempo con qualche opportunità: in avvio Cipot spara fuori a porta praticamente sguarnita, sfiorando lo 0-1, poi nel finale di frazione ci provano prima Defrel, che con un gran tiro al volo sfiora la porta difesa da Zoet, e infine Castillejo, che non inquadra nemmeno lo specchio su suggerimento di Missori. Nella ripresa, al 64′, Mulattieri impegna l’estremo difensore ospite, che si rifugia in corner deviando la conclusione dell’attaccante neroverde. Nel finale di secondo tempo, doppia opportunità per gli ospiti: prima Kouda chiama Cragno alla grande parata (79′), e poi riesce a trovare il gol dopo un dribbling su Pedersen, ma tutto accade a gioco fermo, visto l’off-side dello stesso centrocampista bianconero.

Non accade altro, si va ai supplementari, dove Pinamonti ci prova al 113′, con una gran conclusione che impegna Zoet poi, al 117′ è Thorsvedt ad andare via ad un avversario e concludere, calciando su Zoet in uscita. Si va dunque ai rigori, dove l’unico errore è commesso da Moro, mentre i neroverdi vanno avanti, con Laurientè che ha la possibilità di calciare l’ultimo tiro dal dischetto e, trasformandolo, di portare il Sassuolo agli ottavi, dove mister Dionisi e i suoi affronteranno l’Atalanta.

(fonte foto: U.S. Sassuolo Calcio – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *