12 Luglio 2024

Carpi, domani sfida con Victor S.Marino. Serpini: “Sono sicuro che l’incertezza in casa è casuale, vogliamo dare continuità”

0

Mister Serpini alla vigilia di Carpi - Victor San Marino (foto AC Carpi - Daniele Lugli)

Il Carpi proiettato verso la sfida con il Victor San Marino, con il tabù “Cabassi” da sfatare.

Ad analizzare il match in programma domani è mister Cristian Serpini, che apre parlando del tecnico ospite: “Stefano Cassani è un allenatore molto preparato e lo sta dimostrando: viene da tre vittorie, ha preso tre gol ed ha la seconda miglior difesa del girone dopo il Ravenna e sta facendo un percorso importante. Noi dobbiamo dare continuità, abbiamo l’obbligo di far capire che l’incertezza in casa è una casualità. Abbiamo tanta voglia, non abbiamo la pancia piena e siamo ancora arrabbiati, anche perché in casa non abbiamo raccolto quanto meritavamo”.

Capitolo infortuni. Serpini non cerca alibi parlando delle condizioni fisiche dei suoi: “In settimana abbiamo avuto qualche acciacco, sono ancora un po’ titubante sulla formazione, però ho tutti i giocatori pronti e spero anche che chi domenica non ha dato il proprio contributo abbia un po’ mangiato amaro, e magari domani ci dimostri che merita di giocare. Assenti? Non ne parleremo mai, se non per Maini e Saporetti, per non crearci alibi”.

In chiusura, un pensiero su Sall, uno dei biancorossi più positivi delle ultime uscite: “Sall sta facendo un gran lavoro da prima punta, in un ruolo che non ha fatto tanto in carriera, sta crescendo molto e mi aspetto tanto da lui: per me è il suo ruolo, può mettere in seria difficoltà gli avversari, sia per forza fisica che per mobilità, ed ha fatto un’ottima partita contro il Sant’Angelo. Mi aspetto molto da lui, così come da Arrondini”.

(fonte foto: AC Carpi Calcio – www.carpicalcio.it – Daniele Lugli)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *