12 Luglio 2024

Troppa Juve per il Sassuolo Femminile: poker delle bianconere, neroverdi KO

0

Sassuolo Femminile, pesante KO con la Juve (foto US Sassuolo)

Pesante K.O. per il Sassuolo Femminile al cospetto della Juventus. Al “La Marmora – Pozzo” di Biella, le neroverdi cedono per 4-0 alle bianconere: a decidere, la doppietta di Beerensteyn ed i gol di Girelli e Garbino, tutti nel primo tempo.

Pronti, via e le ragazze di Piovani vanno in svantaggio, con Beerensteyn che scippa Filangeri e batte Durand per l’1-0 dopo soli 6′. La gara si mette definitivamente in salita al 21′, quando Bonansea e Girelli scambiano, con la seconda che sfrutta un suggerimento della prima e va a battere ancora Durand per il raddoppio. Il Sassuolo sembra scuotersi e poter aggredire le avversarie, ma al minuto 35 è ancora Beerensteyn a punire la difesa ospite: palla ricevuta dall’olandese, che slalomeggia tra le maglie avversarie e dall’interno dell’area punisce ancora le neroverdi, trovando il 3-0. Piove sul bagnato nel finale di frazione, quando Durand rinvia direttamente addosso a Garbino, con la sfera che termina in fondo al sacco per il 4-0 con cui si va a riposo.

Nella ripresa, da segnalare il riscatto di Durand, che al 50′ nega il gol a Beerensteyn con un autentico miracolo, mentre dall’altro lato è Zamanian ad impegnare severamente Peyraud-Magnin, che toglie dallo specchio la conclusione della neroverde. Al 67′ fallo di frustrazione di Santoro, che rimedia un rosso e lascia le sue compagne in dieci. Non accade altro: al triplice fischio è 4-0 per la Juve, con il Sassuolo che rimedia la terza sconfitta in quattro gare e sabato avrà a disposizione uno scontro fondamentale per trovare il riscatto, con il Como che arriverà al “Ricci”.

TABELLINO

JUVENTUS: Peyraud-Magnin; Nildén, Cascarino (64′ Salvai), Lenzini, Boattin; Caruso (78′ Nystrom), Garbino (78′ Palis), Grosso; Beerensteyn, Girelli (78′ Thomas), Bonansea (64′ Bjork Gunnarsdottir). A disp.: Aprile, Bellucci, Gama, Toniolo. All.: Montemurro.

SASSUOLO: Durand; Passeri (60′ Brignoli), Filangeri, Pleidrup; Santoro, Pondini (76′ Brustia), Zamanian (68′ Mella), Missipo, Philtjens; Monterubbiano (76′ Sciabica), Sabatino (60′ Kullashi). A disp.: Lonni, Tudisco, Nagy, Prugna. All.: Piovani.

Arbitro: Sig. Vingo di Pisa.
Assistenti arbitrali: Brunetti di Milano e Montanelli di Lecco.
IV Uomo: Sig. Isnardi di Albenga.

MARCATRICI: 6′ e 35′ Beerensteyn (J), 21′ Girelli (J), 45′ Garbino (J).

AMMONITE: Peyraud-Magnin (J); Filangeri (S).
Note: Espulsa al 67′ Santoro (S) per condotta antisportiva.

(fonte foto: U.S. Sassuolo Calcio – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *