19 Maggio 2024

Coppa Italia Minetti: ai sedicesimi Sanmichelese, Atletic CDR Mutina e Virtus Camposanto

0

Atletic CDR Mutina sconfitta ma qualificata (foto Atletic CDR Mutina)

Il mercoledì di Coppa Italia Maurizio Minetti è agrodolce per i club modenesi di Promozione.

Nel girone 7, la sfida per il primo posto tra Sammartinese ed Atletic CDR Mutina vede prevalere i reggiani, che si impongono per 3-1 e chiudono primi a punteggio pieno: per gli ospiti a segno Turci, che nella ripresa rende meno duro il gap. Nell’altra sfida del girone, lo United Carpi si fa rimontare due gol di vantaggio da Cavezzo, che vince 2-3: avanti dopo 25′ i biancoblu con Bagni e Nebelli, gli ospiti rimontano con le reti Hoxha, Malavasi e Pacella, a cavallo tra prima e seconda frazione. In classifica, detto della Sammartinese prima a 9, chiude secondo l’Atletic CDR Mutina a 6 (qualificato come una delle migliori seconde), seguito da Cavezzo a 3 e United Carpi a 0.

Nel girone 8 si qualifica ai sedicesimi una modenese, più precisamente la Sanmichelese che, battendo 3-0 la Next Gen Terre di Castelli, termina a pari punti con il Castellarano, passando da migliore seconda. Nell’altro match di giornata del girone 8, il Fiorano, già eliminato, cede 1-2 al Castellarano, che come detto conquista il primo posto nel girone: il gol dei padroni di casa è siglato da Ienna. La classifica di questo gruppo vede quindi Castellarano e Sanmichelese appaiate a quota 7, poi Next Gen Terre di Castelli a 3 e Fiorano a 1.

Girone 9, con altre tre modenesi protagoniste, è vinto però dal Casumaro, che supera per 2-0 San Felice e si aggiudica il primo posto. Rocambolesco l’altro match di giornata del gruppo, con la Virtus Camposanto che sbanca per 2-5 il campo della Quarantolese: avanti i biancoverdi con i gol di Ed Darraj e Tecku dopo 11′, i padroni di casa rientrano con il gol di Acanfora, per poi subire il ritorno della Virtus, che trova la doppietta di Amadori e il secondo gol di Tecku per sigillare la partita; in chiusura, i mirandolesi accorciano con il gol di Gozzi. In classifica, Casumaro primo a 7, Virtus Camposanto che chiude seconda a 6 (ripescata tra le migliori seconde), Quarantolese a quota 2, San Felice ultimo a 1.

Nel girone 10, conclude con la terza sconfitta in altrettante gare il Castelnuovo, unica formazione modenese del raggruppamento, uscendo battuto per 2-0 dal Felsina, con le reti di Figliomeni e Trombini. In classifica, a chiudere prima è proprio il Felsina con 7 punti, seguito da Anzolavino a 6, MSP Calcio a 4 e, come detto, Castelnuovo, ultimo a 0 punti.

LE QUALIFICATE AI SEDICESIMI – Si qualificano ai sedicesimi le vincitrici dei diciotto gironi: Bobbiese, Pontenurese, Il Cervo, Bibbiano San Polo, Vianese, Riese, Sammartinese, Castellarano, Casumaro, Felsinea, Atletico Castenaso, Portuense, Placci, Cattolica, Bakia, Sampierana, Classe e Solarolo. Come migliori seconde, detto di Sanmichelese, Atletic CDR Mutina e Virtus Camposanto, le altre undici sono Castellana, Sporting Scandiano, Luzzara, Anzolavino, Trebbo, Comacchiese, Osteria Grande, Verucchio, Due Emme, Cervia e Faenza.

(fonte foto: Atletic CDR Mutina)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *