12 Luglio 2024

Modena, salutano Seculin e Vandelli: i ringraziamenti del club canarino ai due portieri

1

Modena, ai saluti Seculin e Vandelli (foto Modena FC)

Con l’inizio del calciomercato e la fine della stagione 2023/24, arrivano i primi saluti in casa Modena.

Il club canarino, infatti, ha ufficializzato gli svincoli dei portieri Seculin e Vandelli, entrambi legati ai colori gialloblu con un contratto fino al 30 Giugno 2024:

“In seguito alla scadenza dei contratti di Andrea Seculin e Filippo Vandelli, che erano legati ai colori gialloblù fino al 30 giugno 2024, il Modena F.C. comunica che le strade del club e dei due portieri si separeranno.

Seculin. Il classe 1990, approdato a Modena nell’estate 2022, nella prima stagione sotto la Ghirlandina ha collezionato 2 presenze in Coppa Italia e una in campionato. Nell’annata appena conclusa si è messo in mostra con 17 presenze in campionato e prestazioni di alto livello. Grande professionista, in queste due stagioni ha messo a disposizione tutta la sua esperienza.

Vandelli. Modenese, Filippo ha coronato il suo sogno nell’ultima giornata di Serie B 2023-24, esordendo con i colori che ha sempre tifato fin da piccolo. Quel sogno è diventato un punto di partenza: il classe 2000, dopo l’importante esperienza di una stagione in gialloblù, andrà alla ricerca di maggiore continuità per affermarsi.

Il presidente Carlo Rivetti e tutto il Modena F.C. augurano a Andea Seculin e Filippo Vandelli il più sincero in bocca al lupo per il futuro”.

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

1 thought on “Modena, salutano Seculin e Vandelli: i ringraziamenti del club canarino ai due portieri

  1. E’ancora troppo presto per dare giudizi,spero che l’anno 23-24 abbia insegnato qualcosa,mi auguro che il prossimo campionato sia l’opposto di quello appena visto.Faccio solo notare che se la squadra diverte il pubblico viene allo stadio, altrimenti il tifoso se la squadra non diverte tende a disertare lo stadio.Io posso solo dire Forza Modena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *