12 Luglio 2024

Modena Volley, KO a Civitanova all’esordio nei playoff quinto posto: la Lube batte i gialloblu 3-1

0

Valsa Group, KO a Civitanova (foto Modena Volley)

Modena comincia i playoff quinto posto con una sconfitta. All’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, la Valsa Group cede 3-1 alla Lube padrona di casa: 25-20, 25-19, 10-25, 25-22 i risultati dei quattro parziali disputati.

La cronaca del match è riportata dai canali ufficiali del Modena Volley.

Modena comincia il match col sestetto composto da Bruno-Sapozhkov in diagonale principale, Rinaldi-Davyskiba in banda, Sanguinetti-Brehme al centro e Federici libero. Civitanova schiera De Cecco al palleggio, Lagumdzija opposto, Nikolov-Bottolo martelli, Chinenyeze-Anzani centrali e Balaso libero. I padroni di casa partono forte, 7-3 con attacco vincente di Nikolov e timeout Modena. La formazione di Giuliani reagisce e ritrova l’equilibrio con la pipe di Davyskiba, 13-13 e timeout Civitanova. Nel finale di set, però, la Lube prende il largo con Anzani protagonista: primo tempo per il 20-15 e muro finale per il 25-20 con cui la squadra di Blengini porta a casa il primo parziale. Equilibrio in avvio di secondo set, primo tempo di Sanguinetti e 5-5 dopo gli scambi iniziali. Un doppio muro subito da Sapozhkov, prima di Lagumdzija e poi di Nikolov, permettono a Civitanova di passare in vantaggio, 11-8. La Lube allunga ulteriormente, attacco vincente di Nikolov per il 18-13 e timeout Modena. L’ace di Stankovic, subentrato a Brehme, riavvicina i gialloblù, 19-17 e timeout Civitanova. La squadra di casa mantiene alto il livello di attenzione e con il punto finale di Bottolo conquista anche il secondo set, 25-19 e 2-0.

Modena inizia molto bene nel terzo parziale, due ace di Sanguinetti e 0-6 per i gialloblù. La compagine di Giuliani continua a spingere forte, primo tempo di Stankovic e 4-12. Modena insiste senza mollare di un centimetro, Davyskiba a segno e 8-20. La battuta di Lagumdzija in rete conclude un parziale senza storia, 10-25 e 2-1. Civitanova reagisce subito all’inizio del quarto set, muro di Anzani su Sanguinetti e 8-5. Modena non ci sta e ribatte colpo su colpo, ace di Rinaldi e 10-10. Si lotta su ogni pallone, pipe di Davyskiba e 19-17. I padroni di casa alzano però la voce, ace di Motzo e 22-17. Civitanova mantiene il proprio vantaggio, sfrutta l’errore di Davyskiba in battuta e vince set 25-22 e match 3-1. Domenica prossimo match, al PalaPanini (ore 18) arriva Cisterna.

TABELLINO

Cucine Lube Civitanova-Valsa Group Modena 3-1 (25-20, 25-19, 10-25, 25-22)

Cucine Lube Civitanova: De Cecco 1, Lagumdzija 17, Bottolo 8, Nikolov 14, Anzani 9, Chinenyeze 8, Balaso (L), Zaytsev, Yant 1, Motzo 1, Thelle, Diamantini, Bisotto (L). All. Blengini.

Valsa Group Modena: Mossa de Rezende 4, Sapozhkov 8, Davyskiba 21, Rinaldi 10, Sanguinetti 9, Brehme 3, Federici (L), Boninfante, Pinali G 1, Stankovic 6, Sighinolfi. N.E.: Juantorena, Pinali R, Gollini (L). All. Giuliani.

ARBITRI: Tortù, Brunelli. NOTE – durata set: 24’, 25’, 18’, 26’ – tot: 93’

MVP: Adis Lagumdzija (Cucine Lube Civitanova)

(fonte foto: Modena Volley – www.modenavolley.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *