24 Maggio 2024

Doppio Vedovati, il Sassuolo Primavera va: vittoria esterna sulla Juve, neroverdi al quarto posto

0

Sassuolo Primavera, vittoria in casa della Juve (foto US Sassuolo)

Il Sassuolo Primavera torna al successo sbancando Vinovo. Nel posticipo della 24^giornata del campionato Primavera1, i neroverdi superano 1-2 la Juventus, grazie alla doppietta di Vedovati; non basta, ai padroni di casa, la rete di Crapisto.

Sui canali ufficiali del Sassuolo è riportata la cronaca del match.

La prima grossa occasione del match è per il Sassuolo, ed è una doppia opportunità per Flavio Russo, ben servito dalla destra da Kumi, sul primo tiro respinge Vinarcik, sulla ribattuta a rete del centravanti neroverde è un difensore bianconero a salvare sulla linea di porta. I padroni di casa reagiscono con un mancino da fuori area di Ripani al 9’, Theiner si distende sulla sinistra e respinge e al 12’ con una grossa occasione per Pagnucco che irrompe sul secondo palo e spara a colpo sicuro ma Thenier salva la sua porta con un grande intervento. Di nuovo il Sassuolo vicino al gol poco prima della mezzora con Vedovati che si incunea in area dalla destra fino a giungere a tu per tu con Vinarcik, il suo tiro viene respinto dal portiere in uscita bassa. Al 40’ Sassuolo in vantaggio: errore in uscita della difesa bianconera, Bruno va in pressing su Ngana che serve involontariamente Vedovati, controllo e destro preciso per l’1-0. Un bel primo tempo finisce con i neroverdi in vantaggio.

Tre cambi operati da Paolo Montero ad inizio ripresa e Juventus che parte all’attacco. Al 48’ punizione insidiosa di Ripani, Theiner alza sopra la traversa. Passa un solo minuto e Russo ha sui piedi la palla del 2-0, ben servito da Bruno il centravanti neroverde entra in area, salta l’uomo e calcia, Vinarcik si salva. Al 65’ il Sassuolo raddoppia: grande merito a Kumi, che va a recuperare con determinazione un pallone che sembrava destinato al fondo e lo tocca indietro a Russo il quale, in versione assist-man, serve uno splendido pallone a centro area per Vedovati che si infila fra due difensori e insacca. Il doppio vantaggio galvanizza i neroverdi che vanno vicini al terzo gol in più occasioni con Leone, Russo e Vedovati. I padroni di casa cercano quel gol che potrebbe infiammare il finale. Gol che arriva all’81’ con Crapisto che entra in area dalla sinistra e batte Theiner sul palo lontano. All’84’ Florea incappa nel secondo giallo, Juventus in dieci per gli ultimi minuti di gara. Prima del triplice fischio c’è ancora tempo per una bella parata di Theiner sull’estremo tentativo di Pagnucco, è l’ultima emozione, i tre punti vanno al Sassuolo.

Nel prossimo turno, 8^ di ritorno, il Sassuolo tornerà fra le mura amiche dello Stadio Ricci per affrontare l’Atalanta, match in programma sabato mattina 9 marzo con fischio d’inizio alle ore 11.

TABELLINO

JUVENTUS: Vinarcik, Martinez (46’ Bassino), Ripani (69’ Scienza), Biggi (46’ Pugno), Savio, Pagnucco, Florea, Ngana (46’ Mazur), Finocchiaro (58’ Crapisto), Gil, Montero. A disp.: Zelezny, Boufandar, Turco, Giorgi, Grosso. All.: Montero.

SASSUOLO: Theiner, Cinquegrano, Loeffen, Kumi, Russo, Leone, Abubakar, Bruno, Falasca (82’ Parlato), Corradini, Vedovati (82’ Caragea). A disp.: Scacchetti, Piantedosi, Di Bitonto, Okojie, Rovatti, Beconcini, Neophytou, Ravaioli. All.: Bigica.

Arbitro: Sig. Zanotti di Rimini.

Assistenti: Sig. Cesarano di Castellammare di Stabia e Sig. Aletta di Avellino.

MARCATORI: 41’ e 65’ Vedovati (S), 81’ Crapisto (J).

AMMONITI: Falasca (S), Mazur (J), Bassino (J).

Note: Espulso all’84’ Florea (J) per somma di ammonizioni.

(fonte foto: U.S. Sassuolo – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *