25 Maggio 2024

Sassuolo, che beffa! Al “Mapei” l’Empoli passa con un gol di Bastoni al 94′

0

Sassuolo, KO nel finale con l'Empoli (foto US Sassuolo)

Beffa nel finale per il Sassuolo. Al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, i neroverdi escono battuti 2-3 dalla sfida salvezza con l’Empoli: decide, dopo un botta e risposta targato Pinamonti – Ferrari per i padroni di casa e Luperto – Niang per gli ospiti, la rete al 94′ di Simone Bastoni.

In avvio, dopo una conclusione di Laurientè a lato, a passare sono i toscani, che al 10′ trovano il vantaggio con il colpo di testa di Luperto sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il gol subito mette in difficoltà il Sassuolo, che si rivede soltanto alla mezz’ora, ancora con una conclusione di Laurientè che termina fuori. La più ghiotta opportunità del primo tempo, per i neroverdi, è il colpo di testa di Ferrari sugli sviluppi di un piazzato, con la palla che sfila sul fondo. Si va a riposo sullo 0-1.

Nell’intervallo, Dionisi rileva Boloca ed inserisce Bajrami. I neroverdi partono con una motivazione diversa ed al 51′ vanno vicino al pari con Doig, che impegna Caprile con una bella conclusione dal limite. Al 57′ Tressoldi va giù in area, Aureliano viene richiamato al VAR ed assegna penalty; dal dischetto Pinamonti non sbaglia e con il classico gol dell’ex fa 1-1. Il pari dura pochissimo, perché al 62′, su una conclusione di Niang, un difensore respinge con un braccio, e per Aureliano è rigore per gli ospiti; dal dischetto Niang spiazza Consigli e riporta avanti i suoi. Al 71′ il Sassuolo rischia di capitolare ancora, con Consigli che salva sullo stesso Niang, ma qualche istante più tardi i padroni di casa riescono a riprendere ancora il match, con Ferrari che stacca su un calcio di punizione e fa 2-2. La gara sembra avviarsi sui binari della parità, con Bajrami che sfiora il gol calciando sull’esterno all’87’, ma al minuto 94, sugli sviluppi dell’ennesimo calcio piazzato, Bastoni anticipa tutti e di testa batte Consigli, firmando il definitivo 2-3. Al triplice fischio è festa azzurra, mentre per il Sassuolo arriva la quindicesima sconfitta stagionale, che ferma i neroverdi a quota 20 in graduatoria, ancora a pari punti con il Verona.

(fonte foto: U.S. Sassuolo – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *