12 Luglio 2024

Il derby non sorride alla Stadium Mirandola: Bologna vince 3-0 e mette in difficoltà i gialloblu

0

Stadium, pesante KO a Bologna (foto Stadium Mirandola)

La Stadium va K.O nel derby e si complica la vita. Al “PalaSavena” di San Lazzaro di Savena, i gialloblu escono sconfitti per 3-0 dalla sfida con la Geetit Bologna e falliscono l’obiettivo sorpasso: 25-22, 25-21, 25-18 i risultati dei tre parziali.

Sui canali ufficiali della Stadium è riportata la cronaca del match.

Solita formazione per Stadium: Rustichelli Matteo libero, mentre il resto della formazione rimane invariato: Rossatti e Nasari alla mano, Albergati e Quartarone in diagonale principale, Bombardi con capitan Rustichelli Riccardo al centro. Il primo punto di Mirandola permette agli ospiti di essere sempre i primi a mettere i piedi avanti in apertura. Tra break e controbreak, Stadium riesce anche a recuperare un buon distacco maturato dai felsinei, che dopo la fuga sul 17-13 si vedono recuperati con quattro punti consecutivi dei gialloblù. Formazioni ancora appaiate a 21 lunghezze: Geetit accelera e vola sul 23-21. Mirandola ne recupera uno ma a seguire soliloquio rossoblù che chiude il primo set 25-22.

La seconda partita è, in avvio, identica alla precedente: sorpassi e controsorpassi, e squadre ancora appaiate ben oltre la metà set. Stadium si trova sotto sul 22-21, e Bologna sale in cattedra per strappare anche il secondo 25-21. Nel terzo parziale i felsinei riescono ad inserire la sesta e a spostare più in fretta l’ago della bilancia, avendo già accumulato un prezioso tesoretto di 3 lunghezze nelle prime battute (9-6). È proprio qui che sta la chiave di volta che permette a Listanskis e compagni di spuntarla quando Mirandola si riaffaccia prepotentemente per pareggiare a 12. Geetit toglie spazio di affiancamento Stadium, che viene invece ricacciata a 5 lunghezze di distanza (18-13). Alla formazione della Dotta non serve altro che una gestione di questo vantaggio per portare a casa il terzo e ultimo set dell’incontro.

(fonte foto: Stadium Mirandola – www.stadiumpallavolo.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *