25 Maggio 2024

Scontro salvezza in Brianza per la Stadium Mirandola: i gialloblu sfidano Brugherio

0

La Stadium sfida i Diavoli Rosa (foto Stadium Mirandola)

Dopo il K.O. interno con Acqui Terme, la Stadium riparte dalla Brianza. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 31 Gennaio, i gialloblu sfideranno, per il recupero della 2^giornata del girone di ritorno, la Gamma Chimica Brugherio (si gioca alle 18).

A presentare il match sono i canali ufficiali della Stadium.

Obiettivo nemmeno da dichiarare per Mirandola, che dopo una sconfitta in casa contro Acqui Terme, si trova ad affrontare al Paolo VI i Diavoli Rosa per uno scontro salvezza essenziale per la formazione gialloblù. La vittoria contro i rosanero con qualsiasi risultato permetterebbe infatti a Stadium di riscalare lentamente la classifica, recuperando ben due posizioni su Garlasco e Bologna, entrambe già a 17 gare disputate. Sulla gara di Brugherio interviene anche capitan Rustichelli: “Brugherio non è una squadra da sottovalutare. Sono ragazzi giovani, affamati, che sono riusciti a portare a casa dei risultati importanti. A noi manca ancora un po’ di cinismo e dobbiamo trovare alcune certezze in più”.

La prima delle tre trasferte consecutive di Stadium andrà come al solito in onda gratuitamente sul canale YouTube della Lega Pallavolo.


Così coach Marcello Mescoli alla vigilia: “A Brugherio andrà di scena una partita per noi importantissima. Non stiamo muovendo la classifica come ci eravamo detti e la classifica ne risente. La partita che abbiamo alle spalle ci lascia un po’ di amarezza; i Diavoli sono una squadra al momento in un ottimo stato di forma ma attaccabili. Dobbiamo riuscire a lasciarci alle spalle quei vuoti che lasciano dei break importanti agli avversari. Non ci sono più scuse, dobbiamo cambiare la rotta”.

Il vice-allenatore Andrea Pinca si dice fiducioso: “Come si poteva immaginare è una squadra che è cresciuta tanto dall’inizio dell’anno. Stanno ottenendo buoni risultati, ma di sicuro andiamo là consapevoli di potercela giocare, soprattutto se sotto pressione”.

In chiusura, il centrale e capitano gialloblu, Riccardo Rustichelli: “Brugherio non è una squadra da sottovalutare. Sono ragazzi giovani, affamati, che sono riusciti a portare a casa dei risultati importanti. A noi manca ancora un po’ di cinismo e dobbiamo trovare alcune certezze in più. Dobbiamo trovare sicurezza nei cambi palla che contro Acqui ci hanno fatto faticare. Per fare il nostro gioco con loro dobbiamo cercare il cambio ed evitare i filotti e giocare sciolti”.

IL MATCH IN NUMERI
Statistiche
Precedenti in Serie A: 6 (3 successi Brugherio, 3 successi Mirandola)

Record (Serie A):
Giacomo Scaglioni – 14 punti ai 100 (tutte le competizioni)
Andrea Nasari – 4 punti ai 1400 (tutte le competizioni)
Alessandro Bevilacqua – 2 attacchi vincenti ai 200 (tutte le competizioni)

(fonte foto: Stadium Mirandola – www.stadiumpallavolo.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *