12 Luglio 2024

Modena, non basta un buon secondo tempo: il Brescia vince 1-2 al “Braglia”

1

Modena, KO interno con il Brescia (foto Modena FC)

Il Modena regala un tempo e i tre punti vanno al Brescia. Al “Braglia”, i Gialli escono battuti per 1-2 dalla sfida con le rondinelle: decidono un’autorete di Zaro e il gol di Galazzi su punizione; non basta ai padroni di casa il rigore trasformato da Tremolada.

Gara dai ritmi altissimi nei primi minuti, con il Modena che si crea una buona opportunità, ma Duca si allunga il pallone a tu per tu con Andrenacci. Minuto 5, affondo di Dickmann, che riesce a penetrare in area di rigore e mette in mezzo, trovando la deviazione di Zaro che beffa Gagno per lo 0-1. Al quarto d’ora si rivedono i padroni di casa, con Battistella che prova la conclusione dalla distanza e sfiora il palo alla destra di Andrenacci. Qualche istante più tardi, i Gialli perdono Duca per infortunio, con Bianco che è costretto ad inserire Magnino. Minuto 28, punizione al limite per il Brescia, molto contestata dalla difesa gialloblu: Galazzi batte e manda alla sinistra di Gagno, siglando lo 0-2. Nel finale di frazione la gara si innervosisce, ne fanno le spese Battistella e Dickmann, ammoniti. Proprio l’esterno destro ospite crea l’ultima opportunità del primo tempo, con una conclusione su una ripartenza che sfiora il palo alla sinistra di Gagno. Dopo ben 7′ di recupero, a causa di due stop per infortunio, si va a riposo sullo 0-2.

Durante l’intervallo, Bianco opera il primo cambio, inserendo Corrado per l’ammonito Cotali. In avvio, su un’azione insistita del Modena in area ospite, c’è un tocco di mani di un difensore; il VAR richiama il direttore di gara, Rutella, che dopo aver rivisto le immagini assegna il penalty. Dal dischetto va Tremolada, che non sbaglia e fa 1-2. Qualche istante più tardi, altra punizione dal limite per il Brescia, stavolta Galazzi non inquadra lo specchio. Uno dei più pericolosi tra le fila del Brescia è Dickmann, che al 62′ scalda i guantoni di Gagno con un bel tiro dalla distanza; sul successivo corner, Mangraviti impatta, ma Gagno è ancora attento e para. Bianco cambia l’attacco: dentro Manconi e il nuovo acquisto Gliozzi, fuori Falcinelli e Strizzolo. Minuto 71, grande opportunità per i Gialli, con Manconi che mette a sedere un avversario e serve al centro Battistella che, tutto solo, colpisce di testa ma manda alto. Entra anche Bozhanaj, che rileva Battistella. Al 77′, su un lancio dalle retrovie, Adorni sfiora un incredibile autogol, mandando la palla in corner ad un soffio dal palo; ne scaturisce una serie di angoli, che però il Modena non riesce a sfruttare. Nel finale, nonostante i 5′ di recupero, non accade altro: al triplice fischio è il Brescia a conquistare il successo, con il Modena che incamera la sesta sconfitta stagionale e viene agganciato proprio dai lombardi a quota 28 in classifica; si torna in campo fra una settimana a Palermo, dove i Gialli sfideranno i rosanero.

TABELLINO

MODENA: (4-3-1-2) Gagno; Oukhadda, Zaro, Cauz, Cotali (dal 46′ Corrado); Gerli, Battistella (dal 76′ Bozhanaj), Duca (dal 17′ Magnino); Tremolada; Falcinelli (dal 65′ Manconi), Strizzolo (dal 65′ Gliozzi). A disp.: Seculin, Ponsi, Pergreffi, Giovannini, Riccio, Mondele, Abiuso. All.: Bianco.

BRESCIA: (3-4-2-1) Andrenacci; Adorni, Cistana (dall’84’ Papetti), Mangraviti; Dickmann, Bertagnoli, Bisoli, Jallow (dall’81’ Huard); Galazzi (dal 66′ Borrelli), Bjarnason (dall’81’ Van De Looi); Moncini (dal 66′ Bianchi). A disp.: Avella, Paghera, Fares, Ferro, Besaggio. All.: Maran.

Arbitro: sig. Daniele Rutella di Enna.

Assistenti arbitrali: Federico Fontani di Siena e Mario Davide Arace di Lugo di Romagna.

4^ufficiale: sig. Gianluca Renzi di Pesaro.

VAR: sig. Rosario Abisso di Palermo. – AVAR: sig. Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore.

MARCATORI: 5′ aut. Zaro (B), 30′ Galazzi (B), 51′ Tremolada rig. (M).

AMMONITI: Cotali, Battistella, Strizzolo, Cauz (M); Dickmann, Andrenacci, Van De Looi, Huard (B). – ANGOLI: 10-5 per il Modena. – RECUPERI: 7′ p.t.; 5′ s.t..

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

1 thought on “Modena, non basta un buon secondo tempo: il Brescia vince 1-2 al “Braglia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *