25 Giugno 2024

Modena Volley, domani quarti di Coppa, coach Petrella: “Un bene giocare gare da dentro o fuori, con Perugia dovremo essere in partita dall’inizio”

0

Le parole di coach Petrella alla vigilia (foto Modena Volley)

“Un bene giocare gare da dentro o fuori, vuol dire che non dobbiamo pensare al domani ed alle conseguenze del match”.

La Valsa Group Modena si appresta ad affrontare, nella serata di domani, 4 Gennaio (si gioca alle 20:30), la trasferta di Perugia, dove i gialloblu sfideranno la Sir Safety per i quarti di Coppa Italia: a parlare alla vigilia del match è coach Francesco Petrella, che ha analizzato anche il momento dei suoi.

Così Petrella: “Secondo me è un bene giocare questo tipo di partite, è una gara da dentro o fuori e vuol dire che non si deve pensare al domani o alle conseguenze del match. Conosciamo tutti il livello di Perugia e che tipo di squadra è, il nostro compito è quello di sfidarli, essere in partita fin dall’inizio e giocarci le nostre carte. Al momento non manca il cercare di approcciare la singola gara nel modo corretto, ma il cercare di resistere quando le cose non vanno. A Milano” – dice il tecnico – “il primo set è stato combattuto, ad inizio partita dunque ci siamo stati e abbiamo lottato. Ciò che dispiace è che, dopo le difficoltà tra primo parziale e avvio del secondo set, abbiamo mollato ed è un fattore che si è ripresentato dopo la gara con Piacenza. Non me l’aspettavo, dovremo sicuramente lavorare e migliorare sotto questo punto di vista. Bisognerà cercare di sviluppare alcune certezze tecniche, ne abbiamo parlato in questi giorni e il nostro è proprio quello di fare in modo che il gioco sia il nostro punto di riferimento. Davyskiba? E’ un ragazzo giovane, sta lavorando per essere più costante e garantire un rendimento con meno alti e bassi”.

(fonte foto: Modena Volley – www.modenavolley.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *