19 Maggio 2024

Como – Modena, trasferta vietata ai residenti in provincia di Modena

0

Como - Modena, trasferta vietata ai residenti in provincia di Modena (foto Como 1907)

La trasferta a Como sarà vietata ai residenti in provincia di Modena.

Come riportato dal club canarino sui propri canali ufficiali, la prefettura di Como ha decretato questa misura visti i molteplici fattori di rischio per l’ordine e la sicurezza pubblica. Tra l’altro, nell’ultimo Como – Modena, disputato lo scorso 5 marzo, vi erano stati scontri tra le due tifoserie, con la successiva applicazione della misura del Daspo nei confronti di tifosi di entrambe le fazioni.

Di seguito, quanto riportato dal Modena Calcio sul proprio sito:

“Riportiamo la disposizione della Prefettura di Como:

–Premesso che il 10 dicembre 2023 è in programma presso lo stadio comunale “G. Sinigaglia” di Como l’incontro di calcio Como – Modena, valevole per il Campionato di serie B;
–Vista la nota Cat. A4/GAB.2023 – Prot. n. 48871 del 27.11.2023, con cui la locale Questura ha segnalato che l’incontro calcistico in argomento presenta molteplici fattori di rischio per l’ordine e la sicurezza pubblica;
–Richiamata la Determinazione n. 43/2023 in data 30 novembre u.s. con cui il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive (CASMS) ha richiesto al Prefetto di Como, sentito il Questore, di valutare la possibilità di adottare la prescrizione del divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Modena: dall’accesa rivalità tra le due tifoserie sono infatti scaturite, anche nella scorsa stagione, sia in occasione della gara
di andata che in quella di ritorno, gravi turbative per l’ordine pubblico con il ferimento di personale di Polizia;
–Sentito per le vie brevi il Questore di Como che si è espresso favorevolmente;
–Ravvisata, pertanto, la necessità e l’urgenza di adottare le misure idonee ad assicurare la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in occasione della competizione sportiva in argomento, garantendo il regolare ed ordinato svolgimento della stessa e prevenendo le occasioni,

DECRETA: “In occasione della partita di calcio valevole per il Campionato di Serie B, in programma domenica 10 dicembre presso lo stadio Sinigaglia di Como, tra le squadre Modena e Como, è adottata la prescrizione che di seguito si riporta: > Divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Modena“.

(fonte foto: Como 1907 – www.comofootball.com)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *