12 Luglio 2024

Derby a senso unico, il Giacobazzi Modena supera 3-38 gli Highlanders Formigine

0

Modena si aggiudica il derby con Formigine (foto Giacobazzi Modena - Francesco Carta)

Derby a senso unico, la spunta il Giacobazzi Modena. Al “Comunale” di Formigine, i biancoverdeblu superano 3-38 gli Highlanders, mettendo a segno tre mete per tempo e portandosi a casa il bottino pieno; continua, invece, il momento difficile per i padroni di casa.

La cronaca del match è riportata dai canali ufficiali del club modenese.

Nel XV di partenza si rivede Rizzi in prima linea, mentre a Carta è concesso un po’ di riposo e al suo posto c’è Biolchini. Giacobazzi all’arrembaggio già dai primi minuti e il primo colpo lo mette a segno Orlandi, che diventa imprendibile quando viene innescato sulla corsa. La pressione di Modena continua e al quarto d’ora arriva il bis con capitan Marco Venturelli, che finalizza il solito grande lavoro del pacchetto di mischia.  Nello spicchio centrale della prima frazione Formigine alza la testa, si affaccia per la prima volta nella metà campo ospite, ma la difesa di Modena si fa trovare pronta. Lo sforzo dei padroni di casa viene premiato nel calcio dalla piazzola di Lanzani poco prima della mezz’ora, ma la fiammata si spegne in fretta e nel finale di tempo è ancora il Giacobazzi a comandare le operazioni, trovando anche il tris: Musajo stoppa un calcio della difesa avversaria e Biolchini si avventa sull’ovale in area di meta. Esposito trasforma dalla piazzola e manda le squadre a riposo sul 19-3.  

Nella ripresa Modena mette nel mirino il punto bonus, che arriva dopo 10 minuti: incursione centrale di Musajo, che rompe un placcaggio e deposita l’ovale sotto i pali. Il risultato è in ghiaccio, ma il Giacobazzi resta comunque connesso alla partita, concedendo poco o nulla agli avversari. Coach Rovina perde Malisano per infortunio e inserisce Lutti; la mischia rimane un fattore come dimostra l’azione della meta di Rizzi, che trova la soddisfazione personale finalizzando la spinta in maul dei compagni. Nel finale è Carta – subentrato nella ripresa a Flores – a rendere più rotondo il punteggio: la terza linea si autolancia calciando poco oltre la metà campo, raccoglie l’ovale e si tuffa in meta.  

Arriva così il quarto successo di fila in campionato per il Modena, che scavalca Bologna in graduatoria e alla prima sosta è secondo in classifica, una sola lunghezza dietro al Romagna.  

TABELLINO

Highlanders Formigine-Giacobazzi Modena Rugby 1965 3-38 

Marcature: 4’ meta Orlandi tr Esposito, 15’ meta Venturelli M., 27’ cp Lanzani, 35’ meta Biolchini tr Esposito; 50’ meta Musajo tr Esposito, 67’ meta Rizzi, 79’ meta Carta tr Mazzi.  

Highlanders Formigine: Balestrazzi M.; Bagni, Balestrazzi S. (72’ Vallone), Ricciardi, Serra (71’ Izzo); Lanzani, Alloro (69’ Abdellaoui); Fassari, Poli, Messori (41’ Corradini Zini); Operoso (63’ Cremonesi), Munno; Amin Fawzi, Cantarelli (63’ Capperi), Muccignat (67’ Vandelli). All. Muccignat.  

Giacobazzi Modena: Petti;Pianigiani, Orlandi, Pergola, Barbolini; Assandri (61’ Mazzi), Esposito (71’ Messora); Musajo, Flores (41’ Carta), Biolchini; Venturelli M., Bellei (50’ Venturelli L.); Malisano (53’ Lutti), Operoso (41’ Rodriguez), Rizzi (67’ Candela). All. Rovina.   

Arbitro: Piotr Walorech (Udine).  

Note: Ammoniti: 57’ Balestrazzi S. (Highlanders Formigine), 72’ Ricciardi (Highlanders Formigine).Risultato primo tempo: 3-19. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Highlanders Formigine 0.  

Serie B, girone 2

Risultati 4° turno: Jesi-Romagna 3-80 (0-5), Cus Siena-Rugby Pieve 19-19 (2-2), Colorno B-Bologna Rugby 22-19 (4-1), Highlanders Formigine-Giacobazzi Modena 3-38 (0-5), Firenze-Gubbio 7-28 (0-5), Lions Amaranto-UR San Benedetto 29-24 (4-1).

Classifica: Romagna 20, Giacobazzi Modena 19, Bologna Rugby 16, Gubbio 13, UR San Benedetto 12, Colorno B 10, Jesi 9, Cus Siena 8, Rugby Pieve 7, Lions Amaranto 5, Highlanders Formigine 1, Firenze 0.

Prossimo turno, 5° turno (12 novembre): Romagna-Firenze, Rugby Pieve-Lions Amaranto, Bologna Rugby-Giacobazzi Modena, UR San Benedetto-Highlanders Formigine, Gubbio-Colorno B, Jesi-Cus Siena.

SERIE C – Vittoria esterna per la Cadetta del Giacobazzi Modena: il XV di coach Guareschi espugna Ravenna, superando 13-10 la seconda squadra del Romagna.

(fonte foto: Giacobazzi Modena Rugby – www.modenarugby1965.it – Francesco Carta)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *