19 Maggio 2024

Modena Volley, esordio difficile ma vincente: successo al tie-break contro Milano

0

Modena, vittoria al tie-break con Milano (foto Modena Volley)

Vittoria al tie-break per la Valsa Group Modena, Milano battuta. Al “PalaPanini”, davanti a circa 4.200 spettatori, i gialloblu cominciano con il piede giusto in campionato, battendo 3-2 i lombardi non senza difficoltà (25-19, 12-25, 21-25, 26-24, 15-12 i risultati dei singoli parziali).

Il racconto della serata è riportato sui canali ufficiali del club gialloblu.

Modena parte col sestetto composto da Bruno-Sapozhkov in diagonale principale, Juantorena-Rinaldi di banda, Stanković-Sanguinetti al centro con Federici libero. Milano deve fare a meno del suo alzatore titolare Porro e schiera Zonta-Dirlić, Kaziyski-Ishikawa martelli, Piano-Loser centrali con Catania libero.
Nel prepartita la tifoseria gialloblù ha ricevuto il premio Jimmy George, assegnato dalla Lega Pallavolo ai supporters più corretti – e a parità di punteggio ai più numerosi – della stagione 2022/2023. Al PalaPanini era presente anche l’ex Presidente di Modena Volley Giovanni Vandelli, salutato al microfono dallo speaker prima dell’inizio del match.
C’è stato poi il momento per il doveroso ricordo di Leo Novi e Carlo Gobbi, storiche figure della pallavolo modenese e nazionale recentemente scomparse. Inizia il match e i gialloblù sono i primi a mettere qualche break tra sé e gli avversari, è 11-8 col grande attacco di Rinaldi. Modena prende il largo, l’ace di Sapozhkov segna il 17-12. La squadra di coach Petrella chiude un ottimo primo set col 25-19 che vale l’1-0. Nel secondo parziale partono meglio gli uomini di Piazza, 2-7. Milano non si ferma e amplia il vantaggio, 7-18, poi chiude 12-25 e trova il pareggio nel conto dei set. Il terzo parziale parte all’insegna dell’equilibrio, 6-6. Modena riesce a mettere la testa avanti con il diagonale vincente di Davyskiba, 12-10. Milano recupera lo svantaggio e passa, 20-21, poi non cala il ritmo e va 21-25. Nel quarto la formazione di Petrella va subito sopra, 8-5. Gli ospiti riagganciano Modena nel punteggio, 16-16. Milano non molla, ma sul 24-24 va al servizio Davyskiba che l’ace del 26-24 porta la gara al tie-break. Anche il set decisivo parte all’insegna dell’equilibrio, 5-5. Modena prende il largo sfruttando un grande Davyskiba, 12-7. I gialloblu centrano l’allungo finale, 15-12 e bolgia finale al PalaPanini. Arrivano dunque i primi due punti della stagione, si torna in campo a Verona sabato 28 (inizio ore 18:00).

TABELLINO

Valsa Group Modena – Allianz Milano 3-2 (25-19, 12-25, 21-25, 26-24, 15-12)

Valsa Group Modena: Mossa de Rezende, Sapozhkov 21, Juantorena 14, Rinaldi 11, Sanguinetti 8, Stankovic 7, Federici (L), Davyskiba 12, Boninfante, Brehme 1, Gollini. N.E. Pinali R., Sighinolfi, Pinali G. (L). All. Petrella

Allianz Milano: Zonta 2, Dirlic 6, Kaziyski 12, Ishikawa 19, Piano 15, Loser 9, Catania (L), Vitelli, Reggers 3, Mergarejo3. N.E.Porro, Innocenzi, Colombo (L). All. Piazza

ARBITRI: Lot, Curto. NOTE – durata set: 24’, 22’, 32’, 34’, 20’ ; tot: 132’

Spettatori: 4200 MVP: Vlad Davyskiba (Valsa Group Modena)

(fonte foto: Modena Volley – www.modenavolley.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *