24 Maggio 2024

Giacobazzi Modena, terza vittoria consecutiva: superata anche Colorno

0

Giacobazzi Modena, superato anche l'esame Colorno (foto Modena Rugby - Francesco Carta)

Il Giacobazzi Modena supera l’esame Colorno B ed inanella la terza vittoria di fila. A Collegarola, i biancoverdeblu battono la formazione cadetta del Colorno per 20-17 e continuano nel proprio percorso netto in campionato, conquistando 4 punti preziosissimi.

La cronaca del match è riportata dai canali ufficiali del club modenese.

La gara non inizia nel migliore dei modi per coach Rovina: alla già cospicua lista di infortunati si aggiunge dopo 7 minuti anche Pilati, costretto ad uscire per un problema al ginocchio e rimpiazzato da Pergola. Eppure l’avvio è favorevole a un Modena pimpante e organizzato, che nel primo quarto d’ora aggredisce Colorno e trova con merito il vantaggio con Carta, meta poi trasformata da Assandri. La reazione ospite non si fa attendere: i parmensi mostrano qualità in campo aperto e iniziano a prendere in mano il pallino del gioco, facendosi preferire nella seconda parte della prima frazione. Due mete di Nisica e Mordacci nel giro di sei minuti ribaltano il punteggio, il Giacobazzi non trova efficaci contromisure e nel finale di tempo è l’apertura ospite Cantoni a fallire dalla piazzola l’occasione per aumentare ulteriormente il gap.  

I barbari del Po partono forte anche nella ripresa: tre minuti e Bettinelli chiude l’azione alla mano che vale il 15-7, che diventa 17-7 dopo il calcio in mezzo ai pali di Cantoni. Nel momento peggiore, il Giacobazzi non si lascia andare e trova la forza per restare in partita. A riportare in carreggiata il Modena è la meta di Musajo trasformata da Assandri al minuto 8, marcatura che ribalta completamente lo scenario della gara. Sotto di tre punti, ma con un uomo in più (giallo a Mengoni), il Giacobazzi trasloca nella metà campo di Colorno e mette in difficoltà la difesa ospite grazie all’ottimo lavoro della mischia. Nella parte centrale della ripresa è Modena a comandare le operazioni, attaccando senza sosta e collezionando occasioni e calci di punizione. È proprio dalla piazzola che il XV di coach Rovina costruisce la vittoria: dopo il mancino di Assandri, tocca al destro di Esposito, che con due calci al 20’ e al 31’ ribalta il punteggio. Un buon Giacobazzi diventa ottimo nel finale: se il forcing del Colorno non produce punti il merito è di una fase difensiva da applausi, che con compattezza e disciplina non concede più nulla agli avversari. Il 20-17 finale non basta ai biancoverdeblù per mantenere la vetta della classifica, attualmente occupata dalla coppia Bologna-Romagna, ma dà una bella iniezione di fiducia al gruppo biancoverdeblù in vista dei prossimi impegni in campionato, a partire dal derby di domenica prossima a Formigine.  

TABELLINO

Giacobazzi Modena Rugby 1965-Rugby Colorno B 20-17 

Marcature: 13’ meta Carta tr Assandri, 27’ meta Nisica, 33’ meta Mordacci; 43’ meta Bettinelli tr Cantoni, 48’ meta Musajo tr Assandri, 60’ cp Esposito, 71’ cp Esposito.    

Giacobazzi Modena: Petti;Pianigiani, Orlandi, Pilati (7’ Pergola), Mazzi; Assandri, Esposito; Musajo, Flores (66’ Venturelli L.), Carta; Venturelli M., Bellei (61’ Tarantini); Malisano, Rodriguez, Operoso. Non entrati: Flammia, Pagliai, Picheo, Barbolini. All. Rovina.   

Rugby Colorno B: Cattaneo; Balocchi, Mengoni, Terzi, Corona; Cantoni, Artusio; Mordacci, Corazza, Cachan; Roldan, Kone; Bettinelli, Nisica, Castelli. A disposizione: Mey, Bellingeri, Squarza, Fusi, Modoni, Manfrini, Ceresini. All. Bettati. 

Arbitro: Gianmarco Toneatto (Udine).  

Note: Ammoniti: 46’ Mengoni (Colorno B), 76’ Assandri (Giacobazzi Modena).Risultato primo tempo: 7-10. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 4, Colorno B 1.  

SERIE B girone 2

Risultati 2^giornata: Romagna-Cus Siena 92-5 (5-0), Rugby Pieve-Jesi 45-5 (5-0), Bologna Rugby-Highlanders Formigine 85-7 (5-0), Giacobazzi Modena-Colorno B 20-17 (4-1), UR San Benedetto-Firenze 45-11 (5-0), Gubbio-Lions Amaranto 13-10 (4-1).  

Classifica: Bologna Rugby, Romagna 15, Giacobazzi Modena 14, UR San Benedetto 11, Jesi 9, Gubbio 8, Cus Siena, Colorno B 6, Rugby Pieve 5, Highlanders Formigine, Lions Amaranto 1, Firenze 0.  

Prossimo turno, 4° turno (29 ottobre): Jesi-Romagna, Cus Siena-Rugby Pieve, Colorno B-Bologna Rugby, Highlanders Formigine-Giacobazzi Modena, Firenze-Gubbio, Lions Amaranto-UR San Benedetto. 

(fonte foto: Giacobazzi Modena Rugby – www.modenarugby1965.it – Francesco Carta)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *