19 Maggio 2024

Super Sassuolo, Juve schiantata: al “Mapei” finisce 4-2 per i neroverdi

0

Sassuolo, poker alla Juve (foto US Sassuolo)

Un super Sassuolo schianta la Juve. Al “Mapei”, i neroverdi battono per 4-2 i bianconeri: decidono i gol di Laurientè, Berardi e Pinamonti, oltre all’incredibile autogol di Gatti; per gli ospiti, a segno Chiesa, oltre a un’autorete di Vina.

Partenza a razzo dei ragazzi di mister Dionisi, che al 12′ trovano il vantaggio con la botta di Laurientè su cui Szczesny commette un errore di valutazione, non trattenendo la sfera che termina in rete. Il pari della Juventus arriva al minuto 21, quando su traversone di Chiesa, Vina prova ad anticipare McKennie, ma devia nella propria porta, siglando l’1-1. Nel finale del primo tempo, il Sassuolo torna avanti: palla rubata da Matheus Henrique, che suggerisce verso Berardi, per il quale è facile colpire con il mancino dal limite e portare ancora in vantaggio i suoi.

Nella ripresa succede tutto nell’ultimo quarto d’ora. Al 77′, sugli sviluppi di un’azione prolungata, Fagioli appoggia per Chiesa, che dall’interno dell’area calcia e fa 2-2, facendo esplodere il settore ospite. Non dura molto, però, il vantaggio bianconero, perché al minuto 82 è il Sassuolo a tornare in vantaggio: conclusione di Laurientè, respinta non eccezionale di Szczesny, su cui si avventa Pinamonti, che di testa mette nell’angolino e pesca il quarto gol del proprio campionato. Durante i 6′ di recupero, accade l’incredibile: prima il poker sfiorato da Defrel, che coglie la traversa poi, al 94′, su punizione battuta da Szczesny verso Gatti, quest’ultimo, su pressione di Matheus Henrique, tenta un retropassaggio che termina nella porta sguarnita, concedendo ai neroverdi il 4-2 finale. Grazie a questo successo, il Sassuolo conquista la seconda vittoria in campionato e sale a quota 6; si torna in campo mercoledì 27, quando Berardi e compagni saranno di scena contro l’Inter a San Siro.

(fonte foto: U.S. Sassuolo Calcio – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *