25 Giugno 2024

Un ex-Modena sul tetto d’Asia: mister Hernan Crespo ed il suo Al-Ain vincono la AFC Champions League

0

Crespo e l'Al-Ain festeggiano (foto AFC)

Una vecchia conoscenza del Modena sul tetto d’Asia.

Sabato scorso, dopo il successo per 5-1 sullo Yokohama nella finale di ritorno della AFC Champions League, l’Al-Ain guidato da mister Hernan Crespo, infatti, ha trionfato nella massima competizione calcistica asiatica per club, conquistando il secondo titolo di campione d’Asia della propria storia. L’ex-attaccante, oggi tecnico, argentino, dopo le prime difficili esperienze da allenatore, sembra aver trovato la propria dimensione in Medio Oriente, dove ha già vinto campionato qatariota, Coppa di Qatar e Coppa delle Stelle di Qatar con l’Al-Duhail nella stagione 2022/23 (venendo esonerato poi ad ottobre 2023), prima di sbarcare negli Emirati Arabi Uniti dove, ad onor del vero, è stato messo in discussione anche durante il corso di questa stagione. Il trionfo in Coppa d’Asia, però, sembrerebbe aver consolidato la panchina di Crespo, che guiderà il suo Al-Ain anche nella Coppa Intercontinentale 2024 e nel Mondiale per Club FIFA 2025.

L’esperienza sulla panchina del Modena, per l’ex-attaccante argentino, risale alla stagione 2015/16, in cui venne esonerato alla 33^giornata di Serie B con i Gialli invischiati nella lotta per non retrocedere: al suo posto arrivò poi Cristiano Bergodi, che non riuscì nell’impresa di risollevare le sorti dei gialloblu, retrocessi al termine del campionato.

(fonte foto: AFC – www.the-afc.com)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *