25 Maggio 2024

La Valsa Group Modena centra il primo successo nei playoff quinto posto, Cisterna va KO soltanto al tie-break

0

Vittoria al tie-break per la Valsa Group (foto Modena Volley)

La Valsa Group Modena si aggiudica la maratona contro Cisterna. Al PalaPanini, i gialloblu superano i laziali dopo un match lunghissimo e tiratissimo, deciso soltanto al tie-break, che sorride ai padroni di casa: 23-25, 25-23, 26-24, 23-25, 15-10 i risultati dei cinque parziali.

La cronaca del match è riportata dai canali ufficiali del Modena Volley.

Modena parte col sestetto composto da Bruno-Sapozhkov in diagonale principale, Davyskiba-Rinaldi di banda, Sanguinetti-Brehme al centro con Federici libero. Cisterna risponde con Baranowicz-Rychlicki, martelli Ramon-Bayram, centrali Mazzone-Rossi e libero Finauri. L’avvio è in equilibrio, 7-6 Modena con l’ace di Sapozhkov. Il muro dell’opposto russo su Bayram vale il 13-11. Cisterna riesce a riportarsi in parità, ma l’ace di Brehme fa segnare il 17-15. Modena amplia il suo vantaggio, i due attacchi vincenti consecutivi di Davyskiba valgono il 22-18. Gli ospiti recuperano lo scarto e vanno avanti 22-23, poi chiudono 23-25 sull’errore in attacco di Sapozhkov. Anche il secondo set comincia testa a testa, Cisterna va 4-6 con il primo tempo di Mazzone. Modena recupera lo svantaggio e si porta avanti, 10-8 con il mani fuori di Davyskiba. La serie al servizio del martello bielorusso mette in difficoltà Cisterna, si va 18-13 e gli ospiti chiamano time-out. Modena trova un altro break di vantaggio, l’ace di Sapozhkov vale il 22-16, poi Cisterna infila un parziale di 0-6 e ritrova la parità sul 22-22. Nel finale di set hanno la meglio i gialloblù che chiudono 25-23 e rimettono il match in parità.

Nel terzo parziale Modena parte meglio, è 6-3 con l’ace di Bruno. Cisterna non molla e trova la parità sul 15-15, poi i canarini si staccano di nuovo, 18-15. I laziali si rifanno sotto e rimettono il set in parità, ma l’allungo finale è ancora di Modena che vince 26-24 e si porta 2-1. Cisterna mette la testa avanti in avvio di quarto parziale, 5-7. Gli ospiti continuano a condurre il parziale ma Modena non molla, 12-13 con il mani fuori di Sapozhkov. Cisterna si porta 18-21, ma i gialloblù si riavvicinano e si va 22-23. Questa volta l’allungo finale è dei laziali che strappano il 23-25 e portano la gara al tie-break. Nel quinto set i canarini partono col piede giusto, ma Cisterna non lascia andare il match e ritrova la parità sul 6-6. I muri di Stankovic e Sapozhkov staccano Modena, 11-8. I canarini mantengono saldo il margine nel finale, chiudendo 15-10 con l’ace di Stankovic che vale il 3-2 al termine di un match combattuto fino all’ultimo. Il prossimo turno vedrà Modena affrontare Piacenza in trasferta mercoledì alle 20.30.

TABELLINO

Valsa Group Modena – Cisterna Volley 3-2 (23-25, 25-23, 26-24, 23-25, 15-10)

Valsa Group Modena: Mossa De Rezende 4, Sapozhkov 26, Davyskiba 18, Rinaldi 14, Sanguinetti 7, Brehme 7, Federici (L), Stankovic 2, Boninfante, Pinali G. N.E.: Pinali R, Juantorena, Sighinolfi, Gollini (L). All. Giuliani.

Cisterna Volley: Baranowicz 2, Czerwinski 23, Ramon 18, Bayram 14, Rossi 9, Mazzone 10, Finauri (L), Peric, Faure, Giani, De Santis (L). N.E.: Nedeljkovic, Piccinelli (L).

ARBITRI: Serafin, Saltalippi. NOTE – durata set: 31’, 30’, 33’, 31’, 16’; tot: 141’.

Spettatori: 3012. MVP: Vlad Davyskiba (Valsa Group Modena)

(fonte foto: Modena Volley – www.modenavolley.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *