25 Maggio 2024

Modena, domani sfida esterna con il Pisa. Bianco: “Hanno identità chiara ed elementi validi, non sarà facile. Spezia? Abbiamo fatto la partita giusta”

0

Le parole del tecnico alla vigilia (foto Modena FC)

Il turno infrasettimanale è dietro l’angolo, il Modena cerca conferme e punti nella trasferta di Pisa.

Alla vigilia del match con i nerazzurri, ha parlato il tecnico dei Gialli Paolo Bianco, che ha analizzato il pari con lo Spezia: La squadra ha fatto la partita giusta, sia in superiorità numerica che in inferiorità numerica. Lo Spezia non ha mai superato la metà campo, esclusa quella punizione che non c’era; una squadra come la loro, che è in un buon momento, contro di noi non ha provato a giocare nemmeno in parità numerica. Le squadre che restano in dieci non hanno mai l’atteggiamento che si è visto domenica: se pensiamo al Palermo con la Cremonese, che era in dieci ed ha rimontato due gol, lo Spezia non ha mai tirato. Metterei la firma per fare una partita così ogni volta, se consideriamo anche la grande prestazione del loro portiere, la nostra poca precisione sotto porta, ci vorrebbe un pizzico di fortuna in più. La differenza tra Cosenza e Spezia? Con il Cosenza non abbiamo avuto la veemenza di attaccare nel finale, cosa che invece è successa con lo Spezia”.

Sull’avversario, Bianco dice: “Affrontiamo una squadra che nelle ultime due ha perso contro prima e seconda, con un gol di scarto, oltre il 90′ in entrambe le gare. Si tratta di una squadra che ha una identità precisa e riconoscibile, come noi ha avuto alti e bassi, e come noi ha qualche punto in meno rispetto a ciò che merita. Giochiamo anche in casa loro, dove c’è un grande apporto del pubblico. Sarà una partita complicata, ma noi ci esaltiamo nelle difficoltà. Bonfanti e Gliozzi? Stanno bene entrambi, io guardo ovviamente di più Gliozzi e spero stia bene. Tutte le partite sono prove importanti per la squadra, a Genova con la Samp ad esempio abbiamo mostrato il carattere: siamo una squadra che si esalta nelle difficoltà, ma non dobbiamo aspettare le difficoltà per mostrare i nostri lati migliori”.

Sulle scelte di formazione, il tecnico foggiano parla anche delle recenti esclusioni di Tremolada e Bozhanaj: “Tutti si allenano benissimo, ma in questo momento vedo meglio altri calciatori. In passato hanno avuto più chance rispetto ad altri, stavolta è il contrario: è un momento che può capitare, si allenano benissimo ma al momento siamo anche in tanti, se pensiamo che per domani recuperiamo anche Strizzolo”.

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *