18 Maggio 2024

Sassuolo Primavera, doppio Russo, il Bologna va KO: derby vinto e terzo successo di fila

0

Russo stende il Bologna: il Sassuolo Primavera va (foto US Sassuolo - Andrea Vignoli)

Il Sassuolo Primavera vince il derby e trova il terzo successo di fila. Al Centro Tecnico “Niccolò Galli” di Casteldebole, i neroverdi superano per 1-2 il Bologna: decide la doppietta di Flavio Russo, inutile per i padroni di casa il rigore trasformato da Menegazzo nel finale.

A riportare la cronaca del match sono i canali ufficiali del Sassuolo.

Buono l’approccio al match dei neroverdi che fin da subito prendono in mano il pallino del gioco. Nel primo quarto d’ora per il Sassuolo ci provano Russo, prima su punizione, parata da Gasperini, poi con un tiro dalla distanza fuori misura e Kumi, tiro insidioso dal limite deviato in angolo. Pericolo in area neroverde al 22’ per una iniziativa di Menegazzo, la deviazione di Cannavaro manda la sfera in angolo. Il Sassuolo spinge, colleziona corner e tenta di stringere d’assedio il Bologna con buone manovre ma senza riuscire a creare pericoli seri a Gasperini. I padroni di casa si difendono tentando di agire di rimessa. Prima dell’intervallo il rossoblù Carretti entra in area con un dribbling e calcia, buona la chiusura della difesa neroverde. Squadre al riposo sullo 0-0.

Al 53’ e al 54’ due grandi occasioni per il Sassuolo: Flavio Russo lanciato a rete salta in uscita Gasperini e conclude verso la porta ma il portiere tiene la posizione e con un grande intervento manda in angolo, dalla bandierina spiovente a centro area per l’incornata a colpo sicuro di Kumi, miracolo di Gasperini che respinge e di un nulla Russo manca il tap in vincente. Gli sforzi dei neroverdi vengono premiati al 68’: ennesima iniziativa sulla sinistra di Falasca, sul suo cross c’è la deviazione di Carretti, la palla arriva a Russo che con un potente colpo di testa non lascia scampo a Gasperini. Al 72’ gran destro di Lipani dai venti metri, Gasperini vola sulla sua destra e respinge a mano aperta. Al 78’ il raddoppio del Sassuolo: questa vola l’azione si sviluppa sulla destra, la palla in mezzo arriva da Moriano, il destro di prima intenzione in area di Russo è splendido, 2-0 e seconda doppietta consecutiva per il centravanti neroverde. All’89’ fallo in area di Leone su Mercier, rigore per il Bologna che Menegazzo trasforma. Il gol rivitalizza i padroni di casa per il finale di gara ma il Sassuolo regge bene e porta a casa l’intera posta.

I neroverdi salgono dunque a quota 19 in classifica, confermandosi in quarta posizione solitaria; settimana prossima il campionato osserverà un turno di riposo in concomitanza con la sosta per le nazionali, quindi si tornerà in campo il prossimo 27 novembre, quando al “Ricci” arriverà il Monza (si gioca di lunedì alle 16).

TABELLINO

BOLOGNA: Gasperini, Carretti (74’ Cesari), Menegazzo, Amey, Rosetti, Svoboda, Diop, Baroncioni, Byar (76’ Mercier), Tonin (46’ Ebone), Mangiameli (74’ Ravaglioli). A disp.: Pessina, Hodzic, Busato, Idaro, Schiavoni, Mukelenge, Lai. All.: Vigiani.

SASSUOLO: Theiner, Cinquegrano, Loeffen, Kumi, Russo (84’ Baldari), Leone, Bruno (84’ Knezovic), Caragea (70’ Moriano), Cannavaro (84’ Corradini), Lipani, Falasca. A disp.: Scacchetti, Piantedosi, Lopes, Pigati, Neophytou, Ioannou, Parlato. All.: Bigica.

Arbitro: Sig. Baratta di Rossano Calabro.

Assistenti: Sig. Ravera di Lodi e Sig. Boggiani di Monza.

MARCATORI: 68’ e 78’ Russo (S), 89’ rig. Menegazzo (B).

AMMONITI: Baroncioni, Rosetti (B); Moriano, Cannavaro (S).

(fonte foto: U.S. Sassuolo – www.sassuolocalcio.it – Andrea Vignoli)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *