25 Maggio 2024

Racic si presenta: “Sognavo la A, adesso sogno di far bene a Sassuolo e andare all’Europeo”

0

Uros Racic (foto US Sassuolo Calcio)

Tanti sogni da realizzare, ma con i piedi per terra per la nuova avventura in maglia neroverde.

Uros Racic, centrocampista serbo approdato a Sassuolo durante il mercato estivo, si presenta ai microfoni del club: Appena ho saputo di avere l’opportunità di venire al Sassuolo sono stato felicissimo, perché sin da piccolo volevo giocare in Italia e in Serie A, e dato che ho un compagno di nazionale come Filip Djuricic, ovviamente l’ho chiamato per chiedergli cosa ne pensasse: mi ha detto molte cose buone, che secondo lui sarebbe stato un anno buono per me, che avrei potuto aiutare il Sassuolo e il Sassuolo aiutare me”.

L’accoglienza a Sassuolo” – spiega Racic – “è stata molto buona, ovviamente sarà un po’ complicato imparare l’italiano. Con i compagni, comunque, capisco molte cose in italiano e ogni giorno sto imparando parole nuove per capire meglio in campo e fuori. A livello calcistico, mi sembra che siamo una buona squadra ma guardo principalmente al mio reparto, dove siamo molti giocatori e dobbiamo apprendere l’uno dall’altro. Una delle cose più importanti per me è l’opinione del mister: per ora, andiamo molto d’accordo e sembra che ogni giorno miglioriamo. Anche per quanto che Dionisi richiede nel gioco andiamo d’accordo, e penso sia un bene perché siamo in sintonia. Sogni da realizzare? Ne ho tanti, e ogni giorno ne cerco di nuovi: voglio fare una buona stagione con il Sassuolo, dare il massimo e giocare l’Europeo”.

(fonte foto: U.S. Sassuolo Calcio – www.sassuolocalcio.it)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *