12 Luglio 2024

Il Modena di scena a Como, Bianco: “L’avversario migliore in questo momento: sarà un test per capire il livello dei miei ragazzi”

0

Le parole di Bianco alla vigilia (foto Modena FC)

“Il Como è una squadra che sta facendo benissimo, ed è un test giusto per capire il livello, soprattutto mentale, del Modena”.

Alla vigilia della sfida del “Sinigaglia”, in programma domani alle 16:15, mister Paolo Bianco, parlando ai canali ufficiali del club canarino, ha analizzato il momento dei Gialli e le difficoltà nell’affrontare una squadra come il Como: “Arriva un momento giusto per capire chi siamo, contro la squadra migliore che potessimo affrontare in questo momento, perché sono curioso di capire come la mia squadra, dopo aver vinto il derby, affronterà il Como, che è una squadra che sta facendo benissimo, ha cambiato allenatore da tre partite e già prima stava facendo bene. Test giusto per capire il livello, specialmente mentale, della mia squadra. Ai ragazzi ho chiesto di resettare dopo le ultime due partite, importanti per noi e la classifica, ma specialmente per i nostri tifosi, ma ora dobbiamo fiondarci sul campionato perché affrontiamo una squadra forte, che è davanti a noi di due punti, ed abbiamo l’obiettivo di superarli. La vittoria sulla Reggiana ci ha permesso di restare aggrappati alle prime, sono stati punti importanti e lo dimostra la classifica”.

Sull’avversario, Bianco dice: “Il Como? Continua a far bene nonostante il cambio di allenatore e di identità, perché sembra una squadra diversa da prima, sia nell’approcciare alla gara che a gestire la palla. Fabregas è stato bravo a dare la propria identità alla squadra, che è diversa da quella che aveva Longo: è comunque una squadra con dei valori importanti. Mi immagino una partita difficile, però sono convinto che la mia squadra farà una grande partita: mi aspetto una gara equilibrata decisa dagli episodi e speriamo che, come nelle ultime partite, gli episodi siano a nostro favore”.

In chiusura, un pensiero a quello che sarà il calendario che attende i Gialli nelle prossime due settimane: “Da Como in poi abbiamo quindici giorni con quattro partite difficili, ma adesso pensiamo al Como perché, come dico sempre, far bene la prima ci permette di affrontare meglio le successive. Dispiace che i tifosi non possano essere con noi, sono sempre stati numerosi sia nelle trasferte vicine che lontane, penso a Catanzaro e Cosenza, dove la loro vicinanza si è sentita tantissimo. Sono sicuro che la squadra farà di tutto per fare un regalo ai tifosi che ci aspettano qua a Modena”.

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *