12 Luglio 2024

Botta e risposta, il Modena impatta 1-1 con la Feralpi: a Falcinelli risponde Balestrero

0

Esultanza dei Gialli (foto Modena FC)

Un buon Modena non va oltre il pari con la Feralpisalò. Al “Garilli” di Piacenza, i Gialli impattano 1-1 con la matricola bresciana: a decidere sono i gol di Falcinelli al 2′ e Balestrero per i padroni di casa al minuto 9.

Mister Bianco schiera i suoi con il consueto 4-3-1-2: tra i pali c’è Gagno, con Oukhadda, Zaro, Pergreffi e Cotali a comporre il pacchetto arretrato; in mediana Gerli è affiancato da Magnino e Palumbo, con Tremolada che gioca alle spalle del tandem Falcinelli – Manconi. Pronti, via ed il Modena passa dopo un minuto e mezzo: imbucata di Palumbo per Tremolada, che calcia trovando la respinta di Pizzignacco, su cui si avventa Falcinelli, che fa 0-1. Botta e risposta tra le due squadre, al 9′ la Feralpi perviene al pari: Letizia mette al centro dalla destra, Balestrero calcia al volo e manda la sfera nell’angolino. I Gialli giocano bene e provano a concretizzare al 20′, quando Tremolada dal limite coglie il palo con un gran mancino. I ritmi restano abbastanza buoni, l’ultima opportunità della prima frazione è ancora a tinte gialloblu, con Falcinelli che prende posizione in area e lascia per Manconi, che da pochi passi manda alto, forse con deviazione di un difensore. Non accade altro, dopo 3′ di recupero si va a riposo sull’1-1.

In avvio di ripresa, opportunità quasi casuale per il Modena, con Oukhadda che tenta un traversone, deviato da un difensore, su cui Pizzignacco deve intervenire mandando in corner. Mister Bianco prova a rimescolare le carte in tavola, inserendo al 58′ Strizzolo e Guiebre per Falcinelli e Cotali. Al 63′ brivido per i Gialli, con Guiebre che travolge Felici in area: in un primo momento il signor Camplone, direttore di gara, assegna penalty alla Feralpi; andando al VAR, però, l’arbitro cambia la decisione, optando per la simulazione, con Felici che rimedia anche il secondo giallo, lasciando anzitempo la gara. I ritmi si abbassano drasticamente, al minuto 72 Bianco prova un’altra mossa, inserendo Gargiulo per Gerli. Doppia opportunità per i Gialli a cavallo dell’85’: prima Manconi viene murato da Pizzignacco in uscita bassa poi, sugli sviluppi di un angolo, un paio di deviazioni rendono pericoloso il tocco di Zaro, con l’estremo difensore bresciano a mettere giù la sfera. Nel finale entra anche Giovannini per Tremolada, ma nonostante i 6′ di recupero non accade nulla che sia degno di nota: al triplice fischio è 1-1, con il Modena che ferma la propria corsa, ottenendo comunque un punticino e portandosi a quota 10 in graduatoria. Il prossimo impegno dei Gialli sarà al “Braglia” fra sette giorni: avversaria il Lecco, sconfitto oggi in casa dal Brescia.

TABELLINO

FERALPISALÒ: (4-3-3) Pizzignacco; Letizia (dal 90′ Bergonzi), Pilati, Bacchetti, Martella; Fiordilino (dal 77′ Di Molfetta), Zennaro (dal 71′ Hergheligiu), Balestrero; Felici, Parigini (dal 71′ Compagnon), La Mantia (dal 77′ Butic). A disp.: Minelli, Volpe, Tonetto, Ceppitelli, Sau, Kourfalidis, Pietrelli. All.: Vecchi.

MODENA (4-3-1-2) Gagno; Oukhadda, Zaro, Pergreffi, Cotali (dal 58′ Guiebre); Gerli (dal 72′ Gargiulo), Magnino, Palumbo; Tremolada (dall’87’ Giovannini); Falcinelli (dal 58′ Strizzolo), Manconi. A disp.: Seculin, Ponsi, Duca, Bonfanti, Battistella, Riccio, Cauz, Abiuso. All.: Bianco.

Arbitro: sig. Giacomo Camplone di Pescara.

Assistenti arbitrali: Thomas Miniutti di Maniago e Francesco Luciani di Milano.

4^ufficiale: sig. Erminio Cerbasi di Arezzo.

VAR: sig. Antonio Di Martino di Teramo. – AVAR: sig. Salvatore Longo di Paola.

MARCATORI: 2′ Falcinelli (M), 9′ Balestrero (F).

AMMONITI: Balestrero, Fiordilino (F); Pergreffi, Palumbo, Oukhadda, Gargiulo (M). – ANGOLI: 7-4 per il Modena. – RECUPERI: 3′ p.t.; 6′ s.t..

Note: Espulso al 63′ Felici (F) per doppia ammonizione.

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *